Buongiorno amici !

3  
1

Occorrente: 150 gr di pistacchi sgusciati (non salati) 150 gr di cioccolato bianco di qualità 150 gr di zucchero semolato 45 gr di burro 225 gr di latte Preparazione Per realizzare la Nutella al pistacchio fatta in casa è importantissimo scegliere ingredienti di qualità, vi consigliamo in particolare di scegliere i pistacchi di Bronte, troverete con più facilità i pistacchi già sgusciati ma no completamente spellati, per preparare una crema delicata procedete come vi indicheremo noi. Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua e fate bollire i pistacchi per qualche minuto, scolateli e metteteli su un canovaccio pulito. Asciugateli, una volta raffreddati, tamponateli con il panno per eliminare l’eccesso di acqua, aiutandovi con il telo sfregiateli l’uno contro l’altro. In questo pratico modo toglierete la pellicina in modo facile e veloce. Se dovesse rimanere ancora qualche buccia attaccata, levatela a mano. Mettete i pistacchi in un mixer, aggiungete lo zucchero e avviate il robot, per facilitare l’operazione, aggiungete al composto un pochino di latte, quanto basta per ammorbidire i pistacchi. Frullate fino a quando non avrete ottenuto un impasto denso ma omogeneo come quello della Nutella. Mettete la pasta di pistacchi in una ciotola, scaldate nel frattempo, il resto del latte insieme al burro e cioccolato bianco, lasciate sul fuoco fino a quando burro e cioccolato non si fonderanno completamente, tritate il cioccolato per farlo sciogliere più facilmente. Mantenete la fiamma bassa, questo è importante per evitare la possibile formazione di grumi. Appena sciolti burro e cioccolato unite il composto alla crema di pistacchi, mescolate e continuate la cottura a fuoco lento, lasciate per dieci minuti continuando sempre a mescolare aiutandovi con una spatola, trasferite il tutto in un barattolo di vetro sterilizzato precedentemente, lasciate raffreddare completamente e poi chiudete con il coperchio. Conservate la crema in frigorifero, essendo una preparazione priva di conservanti è consigliabile consumare la Nutella di pistacchi entro 20 giorni. Se dovesse indurirsi troppo mescolatela un pò prima dell’uso e non dimenticate mai che i pistacchi che dovrete usare per la crema devono essere non salati.

Insieme senza paura, la campagna virale contro il coronavirus di Redazione 19 ore fa L'iniziativa promossa dalla federazione dei medici di medicina generale e da Cittadinanzattiva. Gaudioso: "La bandiera è il simbolo di una battaglia che deve essere affrontata da tutto il Paese unitamente, perché non possono esserci divisioni tra istituzioni, professioni, politica, amministrazioni e cittadini. Non è l’ora degli egoismi, ma quella in cui tutti insieme dobbiamo dare il meglio di noi per superare questa fase"

2  
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252