Ho un mio personale metro di giudizio, in quello che è il rapporto con le persone, attraverso i mezzi di comunicazione attuali, quando si è impossibilitati a dialogare direttamente con le persone. Questo si rende particolarmente necessario quando poi si vive distanti e non v'è altro modo per confrontarsi e dialogare. Proprio in quest'ultimo caso non comprendo e riconosco, faccio fatica ad accettare chi dopo aver ricevuto un messaggio, legge e non risponde... Sul momento lo si accetta, credendo che l'altra persona sia impegnata, nel lavoro, nelle faccende Famigliari, od in giro, GA letto e ritenuto opportuno rispondere con calma in un secondo momento. Poi accade spesso e puntuale che a distanza non di qualche ora e già non è poco, ma di un giorno, ti giunge magari un messaggio che possa essere jn saluto o di domanda, che nulla ha a che fare con quanto da te posto in precedenza, in breve sei stata sei stato ivnorata/o... Questa la reputo una delle cose più brutte e dolorose, per chi la viva, bisogna rispondere, qualsiasi sia la risposta, anche un semplice "". Ora non mi sento di affrontare l'argomento "" sarebbe certamente accettato, compreso, possono esserci più che validi motivi che inducano l'altra persona non parlarne, ma resta che una risposta va data è una forma di educazione e rispetto verso il prossimo. Se poi una volta chiarito questo aspetto, poiché va chiarito, continuano ad ignorarti, allora avete una sola strada, come dice Gigi Proietti, mettete a mano a cucchiarella e mannatelo affan.... o...

Hai letto la frase, ti è piaciuta e su di Te ha fatto un certo effetto, perché dentro senti un moto, un qualcosa che ti spinge a riflettere su quella frase, perché in qualche modo la senti anche un po' Tua. Però non hai posto attenzione all'immagine, una immagine, ma perché quella immagine ??.... Questa domanda non è apparsa nella Tua mente, un bambino seduto davanti ad un Lupo, non un cane qualsiasi, bensì un Lupo. Perché per imparare, per cercare una nuova via, bisogna essere entrambi, il bambino ascolta ed impara, sbaglia ed impara e continuerà a sbagliare ed imparare, il lupo è la crescita interiore al quale nonostante cresciuto abbina l'istinto, la consapevolezza dell'esperienza acquisita nel tempo, guarda e osserva, cambia in base alle esigenze ed hai momenti è imprevedibile rappresenta la forza per andare sempre avanti senza mai arrendersi, ed ha in sé un profondo amore per chi ama, ed in questo trova tutta la sua forza. Si Sbaglia ma non per questo ci si arrende, ed in entrambi i casi ne il Bambino ne il Lupo si arrendono davanti alle difficoltà della Vita, apprendo, cambiano crescono e continuano ad imparare.

Buongiorno a tutte/i Camers....

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273