Seminaked cake al cioccolato Con caramello salato, lamponi e croccante

2019-11-10 20:30:15

E questa é la torta che mi sono autopreparata per le nostre nozze... Era il 6 ottobre e l'anno il 2019!!! L'allestimento é firmato Davide Salzano wedding planner straordinario professionista

Due amori due continenti e l'amore promesso a Spino D'Adda!

2019-11-09 13:26:29

Wedding cake realizzata ieri

QUASI UNA FREGOLA ALLA CARLOFORTINA Per un simpatico concorso di cucina creativa ho ideato questa ricetta che mi ha permesso di vincere primo premio😊 grazie all'azienda La Casa del Grano Ingredienti PER 4 PERSONE PER LA FREGOLA 200 gr di fregola La casa del grano 1 scalogno piccolo 1 busta di zafferano mezzo bicchiere di vino bianco sale q.b. olio q.b. PER I POMODORI CONFIT 12 pomodorini ciliegino 4 cucchiai di zucchero semolato 1 chucchiaio di sale Olio q.b. PER LA FONDUTA DI PECORINO 40 gr di pecorino sardo stagionato 50 gr di panna fresca PER LA CIALDA DI PARMIGIANO 80 gr di pecorino stagionato PER IL PESTO LEGGERO 50 gr di foglie di basilico 1 cucchiaio di pinoli mezzo bicchiere di olio 1 spicchio di aglio sale grosso un q.b PER LE UOVA DI SALMONE 4 cucchiai di uova di salmone 1 dl di brodo di pesce 2 cucchiai di zucchero 1 cucchiaio di sale Indicazioni 1 Per la Preparazione della Fregola, in un tegame preparare un soffritto con lo scalogno tritato e l'olio, aggiungere la fregola portare tutto a calore e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. una volta evaporato il vino cuocere la fregola come un normale risotto aggiungendo un mestolo di acqua calda alla volta girando spesso e controllando che non asciughi eccessivamente. 2 Quasi a fine cottura ci vorranno circa 20 minuti, stemperare nell'ultimo mestolo di acqua calda lo zafferano quindi versarlo nella fregola ,cuocere ancora per cinque minuti spegnere e tenere in caldo. 3 Per la preparazione dei pomodorini incidere la buccia di ogni pomodorino con una taglio a croce, distribuire in una teglia coperta di carta da forno irrorare con l'olio e spolverizzare con lo zucchero e il sale. Infornare per circa un'ora a 150 gradi. 4 Per la preparazione della fonduta unire in una ciotola resistente al calore la panna e il pecorino grattugiato, porre la ciotola in un pentolino 5 pieno d'acqua e cuocere a bagnomaria fino a quando il composto sara liscio e omogeneo. 6 Per la preparazione della cialda scaldare una padella antiaderentr, porre un foglio di carta oleata al suo interno e cospargerlo con un quarto del pecorino grattugiato, attendere che il formaggio si sciolga togliere dalla padella la carta da forno che sara' ricoperta dalla cialda di pecorino e far raffreddare. Ripetere tutto il procedimento per formare altre 3 cialde. 7 Per la preparazione del pesto leggero frullare il basilico con il sale grosso, l'aglio privato dell'anima centrale, e i pinoli. una volta ottenuta una crema rendere il composto fluido miscelandolo con l'olio, conservare il pesto coperto fimo al momento dell'utilizzo. 8 Per la preparazione delle uova di salmone risciacquare delicatamente in acqua fredda le uova, quindi marinare 3 ore nella miscela di brodo di pesce, zucchero sale. Questo procedimento renderà le uova meno vischiose e di sapore più delicato.Poco prima di servire scolare le uova in un colino.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13