DamArs: la Donna nell'Arte 26.03 - 02.04.2019 Palazzo Durini Via Santa Maria Valle 2 Milano

2019-03-24 14:49:14

https://www.solidarum.com/home, Chi viene in Italia resta abbagliato dalla sua bellezza e dalla sua gente e spesso se ne innamora perdutamente, decide di venirci a vivere, senza considerare che emigrare è un po' morire, senza ricordare che si perdono parenti, amici, abitudini, tradizioni... Ma è quando ci si scontra con la perdita dell'indipendenza economica e comunicativa che cominciano i veri problemi, quando ci si rende conto che i titoli di studio e i successi lavorativi raggiunti in patria in Italia non valgono nulla. E se nel frattempo anche la storia d'amore, che in genere sta alla base dei trasferimenti dall'estero, è naufragata, la donna si sente impotente, sola e senza via d'uscita. Spesso accade che nel frattempo sono nati dei figli, il che impedisce alla madre di fare valigia e tornarsene nel paese d'origine. Qui è facile perdersi e cadere in trappola della disperazione e della depressione. Eppure le donne sono forti, capaci di risuscitare nelle situazioni più complicate, trovando risorse inaspettate, e non solo sopravvivere, ma anche raggiungere un grado di integrazione altissimo ed affermarsi socialmente. Abbiamo individuato alcuni fattori che possono riassumere i principi di un'integrazione di successo che aiuta le donne straniere a diventare validi membri della società italiana. Siamo convinti che seguendo queste linee guida per le immigrate sarà più facile non solo riuscire a trovare il proprio posto nel paese d'adozione, ma anche rendersi utili per il suo e il proprio benessere. Vi aspettiamo per condividere con noi questo importante momento!

1  

Studio3R di Mediazione Linguistica culturale

2019-03-11 16:55:51

Lo Studio3R organizza iniziative a carattere culturale di tipo Artistico : Teatro Multietnico, Cantanti, Danza Folkloristica, incontri con Scrittori e Poeti. Uomini e Donne Immigrati che portano le sue competenze artistiche , valorizzando l’origine di provenienza culturale.Attività dirette all'integrazione ed all'inserimento sociale, degli immigrati nelle comunità locali italiane; attivita' a sostegno sulle istituzione pubbliche o private impegnate al processo d’integrazione dei sui lavoratori e utenti proposte culturale di Sud America, Africa, Europa del Est, Asia ecc. sono di nostra competenza.

20  

E' cieco chi guarda solo con gli occhi. ~Proverbio africano

2019-03-11 16:37:44

Si terrà il 21 marzo a Bologna il corso gratuito di formazione per giornalisti:COMPRENDERE E COMUNICARE LE MIGRAZIONI: dati, fonti, linguaggi e scoperta della Bologna multietnical tema delle migrazioni è spesso oggetto di una “distorsione comunicativa” che può portare a interpretazioni e percezioni scorrette del fenomeno. COMPRENDERE E COMUNICARE LE MIGRAZIONI è il corso gratuito rivolto a giornalisti ed esperti di comunicazione che ha l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari per raccontare in modo corretto ed equilibrato le migrazioni: dati statistici aggiornati, indicazioni su come reperire le fonti, analisi del linguaggio e delle parole per una corretta narrazione, che vada oltre gli stereotipi e l’etnocentrismo.Peculiarità del corso è la “passeggiata interculturale”, alla scoperta di uno dei quartieri più multietnici di Bologna, guidati dalle parole di cittadini migranti. La partecipazione alla Passeggiata interculturale Migrantour “Alla scoperta della Bolognina”, che si terrà nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00, è gratuita e dà ai partecipanti la possibilità di approfondire sul “campo” le conoscenze teoriche acquisite nel primo modulo.Il corso è accreditato presso l’Ordine Nazionale dei Giornalisti. La partecipazione al 1° modulo teorico dà diritto a 6 crediti formativi deontologici.ISCRIZIONI1° modulo teorico >> tramite piattaforma SIGEF (per giornalisti) oppure inviando mail a [email protected] (per altri esperti di comunicazione)2° modulo passeggiata interculturale Migrantour (che non dà diritto ai crediti) >> scrivere a [email protected] entro il 17 marzo.SEDECentro Interculturale Zonarelli, Via Giovanni Antonio Sacco 14, [email protected] Corso organizzato da Fondazione ISMU www.ismu.org e realizzato nell’ambito del progetto Le nostre città invisibili. Incontri e nuove narrazioni del mondo in città www.mygrantour.org/il-progetto-citta-invisibili, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo sviluppo (AID 011366/ACRA/ITA).

10  
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34