Ci aiutano a casa nostra. Sono i nuovi italiani che attraverso il lavoro e le attività imprenditoriali sono diventati parte integrante della società. Con loro e di loro si ha parlato martedì 2 luglio alle 17 nella sala Alessi di Palazzo Marino per il primo workshop organizzato dalla piattaforma on line Nuove.Radici.world, un progetto editoriale e culturale diretto da Cristina Giudici dedicato all’integrazione e alle nuove generazioni di italiani, in collaborazione con il Comune di Milano e la presidente della Commissione Politiche per il Lavoro e Sviluppo Economico Laura Specchio. Al workshop hanno intervenuto tra gli altri il consigliere di Confcommercio Francesco Wu, la cofondatrice di Afro Fashion Week Ruth Akutu Maccarthy, il presidente del CoNNGI Simohamed Kaaboour, l’imprenditrice del tessile Natasha Siasina, la giornalista italo indiana Cristina Piotti chi presento Tommy Kuti, Rapper Afro italiano (Foto sopra), e a nome dell’associazione Nuove Radici Pier Vito Antoniazzi. Spiega la presidente Laura Specchio: «Ci sono migliaia di nuovi italiani che mettono in campo professionalità e idee imprenditoriali significative che non vengono sufficientemente valorizzate». Va oltre la direttrice di NuoveRadici.world Cristina Giudici: «La demagogia corrente si concentra sugli irregolari. Parlare di impresa e sviluppo dei nuovi italiani è un modo costruttivo per favorire integrazione e coesione sociale

Cinema Cinese a via de castilla 6 Milano la stecca

Siete invitati

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34