Menestrello on demand

Parole alla Poesia.

Forma e sostanza

2019-02-24 20:48:03

Una Venezia da cartolina, fotografata dal sottoscritto a novembre dello scorso anno, per una poesia che dice dell'alternarsi imprescindibile di forma e sostanza, dell'una che si fa nell'altra e viceversa, del nostro poter osservare solo mettendoci da un lato. Proponendo, appunto, solamente parole di "senso incompiuto". Questo soltanto noi possiamo dire... E dice infine di un'intuizione giunta proprio camminando lungo Riva degli Schiavoni, ai tempi dell'università. Per questo, Venezia :-) Buona lettura!

Menestrello on demand

Parole alla Poesia.

Parole, vane.

2019-02-17 08:42:24

Parole, vane. Ma non sempre, in verità. E sono tutto quello che possiamo. E con una scala di parole si può arrivare a toccare il cielo

2  
Menestrello on demand

Parole alla Poesia.

Certo non credo possibile

2019-02-11 09:19:45

Questa è stata la prima poesia che ho scritto. Ero innamorato. Ricordo il momento, con grande nostalgia e affetto. E ricordo anche la ragazzina bionda con altrettanta nostalgia, chissà dove è finita. I percorsi ci portano altrove, ora sono in un rapporto felice, e guardo a quel momento di gioia, così immortalato (esploso in parole come una necessità imprescindibile), con profonda gratitudine!

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45