Biodinamica Craniosacrale

Sciogli i nodi fisici ed emozionali

  • 505
Biodinamica Craniosacrale

Sciogli i nodi fisici ed emozionali

Prendere coscienza della propria libertà interiore, vedere le cose con occhi diversi giorno dopo giorno, scoprire dentro di se la curiosità dell'esploratore....sentirsi a casa e sentire la serenità interiore....la condivisione l'ascolto, l'energia del gruppo vedere il miglioramento nei tuoi compagni intanto che loro vedono il tuo! Guardati questo breve video e fattelo raccontare dai protagonisti. Roberto Rizzardi https://youtu.be/qcoCPrA1eXk

7  
2
Biodinamica Craniosacrale

Sciogli i nodi fisici ed emozionali

Vulnerabilità! La giornata di oggi si è conclusa attorno al tema della vulnerabilità. L'esperienza nei seminari è sempre intensa e proficua. L'apertura dei partecipanti dopo il primo giorno si è fatta sentire e ha portato a vivere la vulnerabilità come una risorsa, una via per attraversare le tensioni e lo stress di questo periodo in totale sicurezza. Stare bene non è un'esperienza per pochi fortunati ma per chi la desidera e la cerca. E un privilegio per me essere il capitano di questa nave! Buona serata a tutti Roberto

2
Biodinamica Craniosacrale

Sciogli i nodi fisici ed emozionali

Oggi abbiamo ripreso i seminari in presenza! Ho notato ora più di prima come sia fondamentale lo strumento della relazione per riattivare le forze di Salute profonde e disponibili in tutti noi. Avere la possibilità di essere in un posto protetto nel quale ognuno può sentirsi a casa, stare con le proprie vulnerabilità e superarle. Grazie a tutti voi e alla Biodinamica Craniosacrale che si è rivelata una "scusa" per superare i propri limiti e i propri schemi! Un abbraccio a tutti. Roberto Rizzardi

5  
2
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21