Il rispetto per se stessi

2019-06-23 10:31:28

Che cosa significa avere rispetto per se stessi? Le persone che non hanno un vero rispetto per se stessi tendono a essere sottomesse agli altri in maniera più omeno palese.

Il rispetto per se stessi

Che cosa significa avere rispetto per se stessi?

Le persone che non hanno un vero

rispetto per se stessi tendono a essere sottomesse agli altri in maniera più o

meno palese.

Ci sono quelle persone che sono sempre a disposizione di tutti  ad aiutare il prossimo ma che non hanno mai tempo per se

Rientra in questa tipologia di persone la moglie che si annulla per il marito, magari

lascia il suo lavoro per stare dietro alla casa e ai figli rinunciando alle sue abilità, ai suoi talenti, alla sua creatività.

 Ci sono persone che seguirebbero ilcDi compagno in capo al mondo pur di rimanervi sempre vicino perché in realtà hanno una paura grandissima di perderlo.

 

Una volta che questa persona s’innamora non esiste altro che il proprio innamorato.

 Le amicizie sono lasciate da parte, insieme alle proprie passioni e abilità per seguire in tutto pert tutto il partner. 

lL problema che se questa relazione dovesse avere un epilogo negativo, la persona si trova davvero sola e il senso di vuoto e angoscia

diventa incolmabile.

Esistono anche persone in cui questa dipendenza non è evidente.

Apparentemente sembrano persone sicure di se che non hanno bisogno dinE iente e di nessuno, ma spesso questo non è altro che un meccanismo di difesa per non mettere in contatto e non sentire il proprio dolore.

Queste persone spesso sottomettono i loro veri bisogni a quelli degli altri e quando sia. 

Quando si accorgono di questo, sono presi da accessi di rabbia e di ribellione contro se stessi e chi li circonda non sapendo che essi stessi sono parte di un gioco che in prima battuta hanno cercato loro anche se in maniera inconsapevole

Ricordatevi chi ha rispetto e amore per se stesso non si annulla mai per l'altro! 

Dona tutto ciò che può dare, ma ha spazio e tempo per le sue esigenze e i suoibisogni. 

Mette a frutto la sua creatività e i suoi talenti, coltiva le sue amicizie.

Cosa importante da conoscere è che spesso chi soffre di dipendenza affettiva  trova un compagno o una compagna che molto spesso ha lo stesso problema, ma magari lo manifesta in maniera differente meno palese anche se non meno fonte di difficoltà nelle relazioni di coppia. 

Dal mio libro 'La dipendenza affettiva