Marco in pentola

Cosa bolle sul fuoco in cucina?

Marco in pentola

Cosa bolle sul fuoco in cucina?

Marco in pentola

Benvenuto, benvenuta!

Mi chiamo Marco Boscarato e questa è la mia cucina virtuale.

Qui faccio cucinare ingredienti e li condivido con te che leggi! 😊

In questa cucina virtuale troverai dei fornelli, sui quali riscaldare insieme un po' di idee e farne vivande di cui alimentarci.

Troverai piatti e posate, per condividerli.

Troverai anche un bel caminetto acceso e un tavolo con delle sedie, sulle quali sederci per scambiare tra noi delle idee ed ascoltare racconti.


Siamo in cucina!

Che è il luogo in cui cerchiamo di trasformare il mondo facendolo diventare, con il nostro contributo, un po' più ...buono! 😄

Qui troverai tutte le informazioni di quello che vi propongo

Se sceglierai poi di entrare ne LA PENTOLA, l'area riservata, potrai accedere ad articoli e testi esclusivi, dirette programmate, materiali speciali.

Ma prima di tutto...

Mi presento! 😄


Mi chiamo Marco Boscarato.

Nasco nel 1967 in una famiglia di ristoratori. Da quando ho memoria ricordo che scorrazzavo per le sale e per la cucina del ristorante di famiglia, la Trattoria dall'Amelia di Mestre! :-)

Studio Economia e Storia all’ Università di Venezia, rientrando in seguito nel mondo della ristorazione, prima come gestore e poi in cucina. Durante tutto questo tempo mi interesso di cucina naturale, biologica, vegetariana, oltre che di buddhismo, antroposofia e “cammini”. Approfondisco la mia competenza grazie a corsi e collaborazioni.

Amo cucinare, ma anche scrivere.

Pubblico nel 2005 un libro di poesie, “Parole di senso incompiuto” (Panda edizioni), nel 2006 esce la biografia “Una storia veneta”, con 25 ricette storiche (editore Terraferma).

Nel 2022 pubblico “Giustamente, errare!” (ed. Bookabook), che raccoglie riflessioni da un viaggio lungo la via Francigena. Nel novembre 2022 esce "La cucina vegetale" per le edizioni Kellerman) con una quarantina di ricette senza ingredienti di origine animale e alcuni suggerimenti per adattare la propria cucina in tal senso e per il non-spreco.

Trovate qualcosa di tutto questo qui e alcune poesie qui

Ho collaborato pubblicando articoli su varie riviste di cucina. Attualmente tengo una rubrica fissa dal titolo "Appunti di Cucina Relazionale" su “La Biolca”, la trovate qui.

Con mia moglie Alessia gestisco oggi Casa la Buona Stella, residenza rurale con cucina sul Montello trevigiano, dove vengono organizzati incontri, attività, corsi, anche tramite l'Associazione La Luna Buona APS, di cui sono attualmente Presidente.

--

Da tutta questa esperienza è nato una idea che ho chiamato




Cucina Relazionale


Trasformare gli ingredienti in vivande ci coinvolge in un processo di RELAZIONE.  Relazione tra noi e gli ingredienti che trasformiamo, tra noi e le altre persone con cui condividiamo, tra noi e... noi stessi. Se mettiamo in evidenza questi elementi, rispetto alla tradizionale modalità di "eseguire ricette", possiamo liberare la nostra creatività.




Ognuno è potenzialmente in grado di offrire un'ottima cucina!

Qui di seguito trovi alcune delle proposte che, negli anni, abbiamo potuto offrire nel posto che con mia moglie Alessia gestisco sul Montello trevigiano, a Montebelluna: Casa la Buona Stella.

Esperienze e corsi di cucina

Oltre ai corsi di cucina, per i quali ti invito a visionare gli articoli specifici, abbiamo organizzato negli anni degli eventi molto particolari, per aziende o occasioni speciali:


  • Chef per un giorno
  • Team Building, Team Cooking
  • Food Smart Play.


Le iniziative più originali e innovative, che ci consentono di proporre nella sua completezza la “nostra Casa” con tutte le sue caratteristiche, offrendo la possibilità di farla diventare per un periodo determinato “CASA VOSTRA” con la nostra assistenza e il nostro aiuto a supportare i vostri progetti.

“Chef per un giorno”

Volete stupire i vostri ospiti per un compleanno, per una festa a tema, per un evento da festeggiare, cucinando voi il menu completo e invitandoli tutti in un ristorante? Chef per un giorno è la nostra proposta per voi.

Studieremo assieme il menu fino nei minimi particolari, i tempi e i modi dell’accoglienza, e vi faremo da assistenti per la preparazione.

Quel giorno, il ristoratore sarete voi!

Attendiamo gli ordini, chef! :-)


Team Building – Team Cooking

Passiamo a una fase più avanzata e complessa, che abbiamo già sperimentato con soddisfazione con aziende locali di successo.

La cucina e l’organizzazione stessa del ristorante richiedono un approccio creativo ma anche una precisa lettura preventiva di tempi e metodi. Con un Team di 8-16 persone possiamo lavorare insieme, costituendo sotto-squadre che svolgano compiti specifici e si coordinino tra di loro, affinché si raggiunga in termini efficaci ed efficienti l’obiettivo di realizzare insieme un pranzo o una cena per gli stessi operatori e/o loro ospiti. Tutto il nostro locale si dedica all’unisono a questo evento, dalla scelta degli ingredienti, al coordinamento delle cotture, alla preparazione dei tavoli, alla musica.

L’obiettivo di questa nostra proposta è consentire al gruppo di lavoro (ad esempio i capi reparto di una grande azienda) di sperimentarsi in forme collaborative nelle quali le regole non siano quelle consolidate dalla prassi aziendale, ma siano delle nuove regole stabilite da noi, ma soprattutto dal progetto lavorativo stesso, utilizzando concetti che siano solo in parte acquisiti dagli operatori, lasciando spazio per l’autonomia e per lo sviluppo delle capacità personali.

In questo caso gli ordini li decidiamo assieme, e assieme ci si tira su le maniche!


Food Smart Play

Ancora più avanti: non solo lavorare in squadra consente di esprimere la propria personalità, ma la propria personalità può emergere e anche dall’uso di strumenti (o ingredienti) normalmente adatti ad altro scopo. Da questa idea nasce Food Smart Play, una proposta originale di Leonardo Milan e del sottoscritto Marco Boscarato che abbina la fase di Team Building in cucina  a uno spazio di lavoro di gruppo rivolto al gioco creativo, con l’obiettivo di riuscire a stimolare il meglio in noi per lo sviluppo della nostra personalità, e con tutte le possibili ottime ricadute sui progetti lavorativi.

In questo caso non ci sono ordini da eseguire: si gioca insieme, e capiremo insieme come la nostra comunità così costituita potrà costruire futuro!


Per questo ed altro la nostra Casa la Buona Stella, partendo dalla volontà di proporre ai propri ospiti un buon cibo, un buon ambiente e una accoglienza familiare, è a vostra disposizione. Contattateci attraverso il form seguente, vi risponderemo!

I seguenti video possono invece essere acquistati e scaricati, per guardarli off-line quando si vuole


by Marco Boscarato