Sedano scavato con ripieno di porcini

2018-07-08 17:31:55

8 piccoli sedani di Verona; 400 grammi di porcini; aglio; prezzemolo; burro; latte; sale e pepe quanto basta. Pelare i sedani facendo in modo di renderli tutti della stessa dimensione; scavarli al centro; conservare la polpa; lessarli in un misto di acqua e latte bollenti; salarli; scolarli quando sono al dente; pulire i porcini aiutandosi anche con una pezza umida; tagliarli a piccoli spicchi; trifolarli in padella a fuoco vivo, con burro, aglio, sale, pepe, la polpa di sedano ridotta a dadini, prezzemolo; insaporire i sedani lessati in una noce di burro; riempirli con i porcini; disporli coreograficamente sul piatto di portata e servirli.

1  

Insalata estiva di porcini alla mela verde

2018-07-07 20:23:50

400 grammi di porcini molto sani; 250 grammi di indivia riccia; 2 mele verdi; 150 grammi di grana; un mazzetto di cerfoglio; chicchi di ribes; olio extravergine di oliva; aceto di mele; sale e pepe nero quanto basta. Pulire bene i porcini (senza passarli direttamente in acqua), aiutandosi anche con una pezza umida; affettarli a lamelle; disporli su un bel piatto di portata; pulire, spezzettare, lavare e scolare bene l'indivia riccia; disporla sul piatto di portata mescolandola con i porcini; ridurre il grana a scaglie sottili e disporlo sul piatto di portata, mescolandolo con i porcini e l'indivia riccia; detorsolare, affettare sottilmente, con tutta la buccia, le mele verdi e disporle sul piatto di portata insieme al resto dell'insalata; frullare a bassa velocità, per un minuto circa, 50 grammi di aceto di mele e un pizzico di sale; distribuire il condimento così ottenuto sull'insalata; aggiungere dei chicchi di ribes, una macinata di pepe nero e il trito fine di un mazzetto di cerfoglio. Una ricetta semplice ed elegante che vi farà fare, senz'altro bellissima figura con i vostri ospiti.

Porcini farciti al forno

2018-07-07 20:03:36

dose per 6 persone: 12 porcini scelti fra quelli a cappella concava; 100 grammi di parmigiano grattuggiato; 50 grammi di mollica di pane secco; 2 uova intere; un tuorlo; uno spicchio d'aglio; un pizzico di origano; un pizzico di maggiorana; sale e pepe quanto basta; qualche cucchiaio di latte o panna. Innanzi tutto, pulire bene i funghi passandoli anche con un panno umido; poi staccare le cappelle; tritare finemente aglio e gambi fino a ridurli quasi in poltiglia; mettere la mollica nel latte per ammorbidirla bene e strizzarla con le mani per fare uscire la maggior parte del latte; mettere in una ciotola i gambi tritati, la mollica, le uova, origano, maggiorana, sale e pepe e un filo d'olio fino ad ottenere un impasto morbido; ungere una teglia; disporvi sei cappelle di porcino capovolte e ben accostate fra di loro; colmare la cavità con il ripieno; sovrapporre le altre sei cappelle di porcino con relativo ripieno; spolverare leggermente con sale e un filo d'olio; cuocere al forno, a calore moderato, per poco più di una mezzoretta; servire caldo nella teglia di cottura. E buon appetito!

1 2 3 4 5 6