IL SUONO DELLO HARDINGFELE Nell'articolo sulla viola d'amore, che potete trovare nel mio blog, https://www.cam.tv/ericascherl/blog/la-viola-damore-lo-strumento-con-il-nome-piu-bello/PID1B5736?shun=ericascherl, parlavo di come in Norvegia, ancora oggi, uno strumento in tutto e per tutto simile alla viola d'amore chiamato hardingfele, sia lo strumento principe della musica tradizionale norvegese. Ieri vi ho fatto ascoltare il concerto di Antonio Vivaldi per viola d'amore, e oggi vi faccio ascoltare il suo splendido "gemello" norvegese. La bravissima musicista che vedete impegnata in questo brano, si chiama Synnove S. Bjorset, ed è una delle figure di spicco nell'attuale scena folk norvegese. Sentirete un suono molto simile a quello che avete potuto apprezzare ieri, anche se impiegato in uno stile musicale completamente diverso. Buon viaggio!

Ieri vi ho raccontato la viola d'amore, e oggi vi faccio ascoltare uno dei brani più celebri composti per questo strumento. Si tratta del concerto in la minore RV397 di Antonio Vivaldi, qui magistralmente interpretato dall'Accademia Bizantina, diretta da Ottavio Dantone, con Alessandro Tampieri come viola d'amore solista. Sono certa che ascoltandone bene il suono sarete capaci di percepire la particolare dolcezza della sua voce, che, anche se simile per certi aspetti a quella del violino, rivelerà, ad un ascolto più accurato, la sua caratteristica risonanza. Potete sentire anche che rispetto al violino, la viola d'amore ha anche una maggior ampiezza di registro nelle note gravi. Buon ascolto!

La viola d’amore: lo strumento con il nome più bello che ci sia

2020-04-26 20:10:09

Oggi vi presento uno strumento davvero affascinante e poco conosciuto: la viola d’amore.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19