I tre cervelli dell’uomo

2020-12-18 08:26:56

Encefalo, intestino e cuore, tre cervelli in comunicazione tra loro.

1  
37

Un viaggio tutto per noi. La Biodinamica Craniosacrale può essere vista come un percorso di “costruzione” di una capacità di sentire e tollerare l’intensità delle nostre emozioni e la forza vitale che in esse è contenuta e veicolata (forze bio-dinamiche) Con il sostegno dell’operatore, nella Biodinamica Craniosacrale, con i propri tempi, si possono affrontare quelle emozioni conflittuali che abbiamo inconsciamente represso (nel corpo), ma che ancora risuonano in noi, richiamate dagli accadimenti del presente. E nel presente ci portano ansia, malesseri, difficoltà a relazionarci con noi stessi o con i nostri cari, al lavoro, con la vita. Si può elaborare il proprio vissuto fisico ed emotivo, entrando in contatto con le sensazioni del nostro corpo, le emozioni e le intuizioni del nostro inconscio, divenendo consapevoli delle nostre risorse, nel qui ed ora, semplicemente aprendo il cuore al sentire. Fisico. Un trattamento può essere un viaggio dentro di noi, di scoperta, di apertura, di riparazione, può lasciare un senso di unità e interezza, di forza e chiarezza. Un percorso di Biodinamica può portare a sensazioni di leggerezza, un senso di profonda amorevolezza verso di sé e gli altri, un senso di equilibrio psicosomatico e la diminuzione di sintomi e malesseri sia fisici che psicologici.

2  
37

Quando c’è un malessere, il corpo-inteso come unità di soma e psiche-ci sta dicendo che qualcosa non va : attraverso il dolore vuole attenzione ed essere ascoltato. Ma è proprio quando c’è il dolore che non è facile stare ad ascoltare!!! Per questo, se vorrai, ti sosterro’ senza invadere, senza giudizio, in ascolto di quello che c’è nel momento presente. In uno spazio neutro, protetto, tutto tuo, in cui puoi entrare in contatto con la parte profonda di te stesso, che contiene una intelligenza innata che tende sempre alla salute e al riequilibrio(omeostasi) e farci pace. Sarai sostenuto da una relazione con l’operatore che ti accompagna coi tuoi tempi alle tue risorse. Le nostre risorse, la forza, il coraggio,l’amore, il desiderio di vivere, di stare bene, la forza propulsiva per tutte le nostre azioni, sono lì, solo un po’ soffocate, o non viste, o non ascoltate. Possiamo riscoprirle, insieme, in uno spazio protetto.

1 2 3