L’Anima gemella dal mio libro “Coppia Convenzionale, Coppia Essenziale”

2018-12-06 14:48:25

L'anima gemella secondo la coppia convenzionale Come vede l'anima gemella la persona che fa parte di una coppia convenzionale? Naturalmente questa persona sognerà il principe azzurro, cioè penserà che l'anima gemella è una persona che ci capisce totalmente, una persona su cui si può contare sempre nel momento del bisogno , a cui ci si può appoggiare se ci si sente in crisi, con la quale ci sfogare che comprenderà sempre i nostri bisogni e le nostre frustrazioni e non ci abbandonerà mai. Questa persona saprà ascoltarci e calmarci ma sarà nel contempo anche un ottimo amante , condividerà con noi tutti i nostri interessi e sarà sempre con noi fisicamente in ogni attività che intraprenderemo e psicologicamente in ogni momento che vivremo bello o brutto che sia. Una visione piuttosto infantile non credete? eppure più o meno consciamente le persone che hanno una visione della coppia come supporto reciproco , possesso e dipendenza sperano in fondo di incontrare una persona così che risolva tutti i loro problemi , che colmi tutti i loro vuoti e le loro carenze. Il problema è che queste persone vanno incontro a grandissime delusioni. Spesso la potenziale anima gemella ( almeno così come la vede quel componente della coppia) si sente soffocare dall'atteggiamento invadente e colmo di aspettative del partner e finisce presto per disilludere l'altro membro della coppia .

Continua ..l’Amore secondo la Coppia Essenziale

In base a tutto quello che fino a qui abbiamo detto l'amore secondo la coppia convenzionale è possesso dell'altra persona, chiusura verso il nuovo, dipendenza emotiva ed economica, bisogno dell'altra persona per non rimanere soli e rispetto assoluto dei canoni con cui una coppia "normale" si dovrebbe comportare: fidanzamento, matrimonio, fedeltà assoluta . La coppia vive spesso in continua competizione i successi del partner sono vissuti dall'altro membro se non ne fa parte come insuccessi propri e quindi con grande ostilità e senso di competizione che spesso provoca liti e sofferenze per tutti  e due i  partner. Se poi in questi successi sono coinvolte persone estranee che potrebbero essere lontanamente interessare al proprio amato o alla propria amata la situazione di tensione va notevolmente peggiorando. La coppia  vissuta  quindi come chiusura verso il mondo e rifugio in un mondo a due illusoriamente protetto dalle sfide della vita e dalle altre persone che compongono il mondo esterno. Spesso però questa falsa sicurezza viene messa in forse proprio da quella vita al di fuori che i membri della coppia volevano evitare. Il problema purtroppo non viene risolto dalla chiusura del rapporto di coppia. Poiché non è stato affrontato e visto nel suo reale significato da entrambi , appena i membri della coppia "scoppiata" incontreranno un'altra persona di cui si innamoreranno metteranno facilmente in atto gli stessi tipi di meccanismi che hanno mandato in frantumi il rapporto precedente coltivando così un insuccesso dietro l'altro convinti di essere delle persone sfortunate o che il mondo sia popolato da persone che vogliono fare loro del male. Spesso queste persone dopo qualche esperienza di coppia negativa cominciano a chiudere il cuore nei confronti dell'amore, non si concedono più di amare poiché pensano che l'amore sia pericoloso, che amare equivalga a soffrire. Così facendo si chiudono delle grandissime possibilità di crescita ma anche di gioia autentica  spesso infatti queste persone diventano tristi e deluse della vita , mancando un elemento così importante nella loro esistenza : l'amore:

per Consulenze di Counseling individuali o di Coppia anche online contattatemi attraverso il modulo qui sotto.  

2