[INTERNET CREA INDIPENDENZA] Come impiegare questo tempo di transizione al meglio? Ho definito questo periodo "tempo di transizione" e non a caso. Da qualche anno cerco informazioni, studio, sperimento nuove conoscenze, che mi hanno portata ad avere abilità che non avrei mai immaginato di sviluppare. "Bisogna stare al passo con i tempi", si diceva. E pensare che ho avuto per tanto tempo una avversione alla tecnologia. Poi ho capito che si prova una specie di avversione quasi naturale per tutto ciò che ancora non si conosce. Per quanto riguarda internet, so di avere tanto ancora da imparare. Nello stesso tempo, ho imparato a cercare mentori proprio per raggiungere "sicurezza economica e libertà personale". Dunque, come sto sfruttando questo tempo? Studiando online e studiando nuovi libri, per ampliare la predisposizione mentale ad adeguarmi ai tempi, in cui la tecnologia permette di realizzare sogni che altrimenti resterebbero confinati in un cassetto. Quello che ho tra le mani è l'ultimo che ho appena finito di leggere. All'autore Gabriele Visintini desidero dire 3 cose: - grazie per averlo scritto - grazie per aver creato Cam.TV - grazie per avere a cuore la realizzazione delle persone. La realizzazione personale è la via di chi ha scelto di realizzare i propri sogni, attraverso l'azione.

2  

[RELAZIONI POSITIVE? Svelati i 3 passi fondamentali] Guardando indietro a qualche anno fa, rivedo una donna una difficoltà enorme nell'avere fiducia in se stessa e nelle proprie capacità. Tutti mi sembravano migliori di me. Tutti avevano fato scelte migliori delle mie. Mi sentivo "vecchia", insicura, fragile, brutta. E spesso per nascondere questo stato interiore, assumevo atteggiamenti aggressivi e "poco gentili" anche con le persone che mi volevano bene. Anche con la mia famiglia. Se mi stai conoscendo adesso, probabilmente non pensi questo di me. Eppure ti assicuro che mi sono sentita così ed anche per molto tempo nella mia vita. Oggi credo che ogni storia di cambiamento porti con sè una storia di gratitudine. E credo che ogni storia di cambiamento porti con sè, il contributo di tante persone che ti supportano nel cammino. Se oggi io sono in grado di ispirare e supportare le altre donne - a sviluppare consapevolezza e maggiore sicurezza interiore, - a migliorare la propria autostima, - a costruire relazioni più felici e armoniose è grazie alla spinta iniziale e al supporto che ho ricevuto da una grande Donna ( si sa gli inizi sono sempre i più insidiosi). Grazie a lei ho imparato ad aprirmi ad altri modi di vedere la vita, soprattutto a considerare altre e più ampie possibilità ed opportunità. Anche questi giorni possono essere fonte di "apertura" a nuovi modi di vedere le cose e la nostra vita, soprattutto le nostre relazioni. DI chi sto parlando? Sto parlando proprio di Alessia Bisantis​, oggi coach delle Relazioni Positive, ma prima di tutto una grande Donna (oltre che madre, compagna, amica sempre presente). Con lei è iniziato il mio cammino con la crescita personale e mi auguro che tu possa trarre dal prezioso contributo che Alessia ha dato alla "Rubrica della Gratitudine" spunti utili al tuo cammino di crescita, soprattutto in questo momento particolare. Ho chiesto, infatti ad Alessia, di fornirci alcune indicazioni che si possono immediatamente sperimentare per migliorare le nostre relazioni interpersonali, affinchè siano il più positive possibili. Guarda il video e poi resta sintonizzata se anche tu senti di voler avere RELAZIONI POSITIVE

[COME SUPERARE LA TEMPESTA?]🌈 Qualche anno fa mi sono trovata ad affrontare una delle tempeste più burrascose della mia vita. Specifico, si trattava di UNA tempesta particolarmente turbolenta in ogni campo della vita (professionale, familiare e sentimentale). Non avevo idea di come attraversarla. Poi, una intuizione mi ha condotta ad intravedere nel potere della gratitudine una forza che mi avrebbe condotta oltre tutte le difficoltà che provavo. E così ho iniziato un vero e proprio "allenamento", sforzandomi a volte, di trovare comunque motivi per cui essere grata. Allora non avrei mai immaginato che, dopo qualche anno, avremmo vissuto tutti una condizione "particolare" come quella che stiamo vivendo. Ciò che mi dà forza e coraggio è pensare che ciascuno di noi è in grado di superare qualsiasi tempesta della vita, ritornando alla propria luce interiore e alla gioia delle piccole (ma grandi cose). Mai come in questo momento, sento che tutto il cammino che ho fatto e sperimentato negli scorsi anni sia attuale. E mai come in questo momento, sento di poter essere utile anche agli altri, condividendo questo percorso per aiutarli a trovare ( o ritrovare) le capacità e le risorse per superare la tempesta. Mi sono resa disponibile per farlo anche online. Ho accolto, con grande gioia, l'invito di Isa Maggi e stasera 23 marzo alle ore 18.30 sarò presente nella classe virtuale predisposta per #statigeneralidelledonne. Se senti di voler ascoltare un pezzo della mia storia e come coltivare la gratitudine possa essere uno strumento efficacie per andare avanti ed uscire dalla tempesta più luminosi che mai, puoi seguire anche tu la conferenza, connettendoti con noi. Clicca qui sotto per ricevere il link di connessione. https://www.statigeneralidelledonne.com/incontri-statigeneralidelledonneonline-23-03-2020/

10  
1 2 3 4 5 6 7