Quattro punti di vista per lo stesso libro: Tiwanaku. La leggenda di Cristina Belloni

2019-11-18 16:53:43

Cerchi un libro per bambini? Oppure desideri calarti nelle leggende del mondo pre-colombiano?

Tiwanaku. La leggenda di Cristina Belloni, pagine ca. 113
 Genere: Racconto fantasy


  • Cerchi un libro per ragazzi?
  • Oppure desideri calarti nelle leggende del mondo pre-colombiano?


Tiwanaku è una città risalente al 200 d.C. situata realmente in Bolivia.
L’ autrice ha deciso di ambientare la storia del suo racconto ponendo al centro la città Boliviana. Adotta inoltre un altro interessante espediente storico per dare concretezza al suo racconto facendo riferimento ai diversi popoli che abitavano veramente quelle terre. Chi abbia costruito questa città nessuno lo sa, insolite sono le sue architetture. Nel 200 d.C. non vi era nessun popolo che aveva tali abilità. L’interessante mistero che avvolge la città diventa un mezzo per costruire la storia leggendaria.


Una storia che segue l’intreccio di diverse vicende. Vede la crescita dei personaggi che la vivono, sia nel mondo degli adulti che in quello dei bambini. Il viaggio è uno degli espedienti cardine del libro, l’avventura è il suo stretto compagno.
Un popolo in arme, gli Aymara, che brama potere parte alla conquista di tutto ciò che lo circonda. Poteri maligni risveglierà tale esercito, comanderà quei giganti che da tempo erano divenuti di pietra e che forse erano stati proprio questi a costruire Tiwanaku.
Il popolo degli Huari mite e non combattivo cerca una soluzione per sfuggire al potente esercito. Come farà a salvarsi? La crescita di tre bambini del popolo degli Huari dovuta alle loro esperienze premature e la crescita del loro padre caratterizzano in modo forte il mondo dell’esperienza. Un esperienza che può essere acquisita soltanto vivendo determinate avventure.
 Diverse creature mitologiche abitano questo racconto alcune buone, altre malvagie e alcune neutrali. Come sono gli uomini che abitano questo pianeta.


Il libro è consigliato ad una lettura giovanile, presenta alcune difficoltà nel ricostruire una linearità nella storia dato il sovrapporsi di diverse trame. Molto interessante è l’inserimento di termini forbiti in un testo di fantasia, ma questo non deve spaventare perché educa il bambino (fascia medio-alta) a conoscere nuovi termini sin da piccolo. E inoltre con le nuove tecnologie moderne è sempre più facile apprendere velocemente.


L'autrice di questo libro,  è un membro e founder di Cam.tv. Dunque andate a conoscerla!

Articoli gemelli

Cam.tv ha permesso la nascita di una bella collaborazione tra canali, ognuno di noi ti fornirà il suo punto di vista sullo stesso libro vai a guardare cosa hanno detto di questo libro anche:

Andrea Michelotti

Sebastiana Patanè

Tamara Schirru

Non hai ancora questo libro?

Compralo su Amazon cliccando sul pulsante qui sotto!


A voi la parola!
Hai letto questo libro? Cosa ne pensi?
Lascia nei commenti un voto da 1 a 5 o un tuo pensiero