Riflessologia Vita Mia...

2019-05-18 15:33:08

Benvenuti nel mio mondo...dall'anatomia del piede alla scoperta della tecnica della RIFLESSOLOGIA PLANTARE. Ma come si fa e come funziona? Continua a leggere!

Questo articolo nasce dal riassunto delle dispense di mia stesura per gli allievi che, negli anni, hanno seguito i miei corsi.

È un enorme piacere condividere con voi Camers il frutto del mio lavoro e dei miei studi personali

I principi della Riflessologia

Il termine zona riflessa si riferisce principalmente alla manifestazione di un riflesso nervoso.

In termini strettamente medici il riflesso "è una contrazione muscolare transitoria ed involontaria che può essere indotta da uno stimolo esterno sotto la mediazione di un organo centrale" (per esempio il midollo spinale)'

La Riflessologia Plantare considera il piede un organo in cui si proiettano per via riflessa tutte le zone psico-somo-motorie che compongono l'Uomo.

Per meglio comprendere le varie corrispondenze useremo la suddivisione corporea del dottor Fitzgerald.

10 sezioni longitudinali suddividono il corpo in 10 zone energetiche , mentre 3 linee orizzontali suddividono il corpo in 3 sezioni organiche. Utilizziamo la stessa ripartizione sul piede, come segue, per facilitare l'orientamento nel reperire le zone riflesse sul piede.

Ogni parte del corpo trova il suo riflesso nel piede:

  • Organi centrali ---- parte mediale di entrambi i piedi
  • Organi destri --- piede destro
  • Organi sinistri --- piede sinistro

Fa eccezione il cuore che, pur essendo anatomicamente centrale, trova il suo punto riflesso solo sul piede sinistro.

Evoluzione del piede

Breve introduzione all'anatomia del piede

Ossa

Legamenti e articolazioni

I legamenti del piede sono molto sviluppati e sono raggruppati plantarmente e dorsalmente; fungono da tiranti degli archi plantari.

Le due principali articolazioni (tibio-tarsica e astragalo-calcaneare-scafoidea) permettono una serie di movimenti che insieme prendono il nome di circonduzione del piede.

Come funziona la zona riflessa?

La tecnica della Riflessologia è utile per identificare le parti del corpo che presentano una ridotta funzionalità e per aiutare l'organismo a ripristinare le sue funzioni, migliorando e, in alcuni casi, risolvendo i disturbi.

Il massaggio mette in funzione il meccanismo della zona riflessa.

Ma come funziona?

La tecnica riflessologica

Il contatto delle nostre mani deve essere sicuro e deciso, per infondere sicurezza e benessere.

Ricordiamo di scaldarci le mani in modo da non irrigidire chi stiamo trattando.

Analizziamo di seguito i tocchi principali.

La Riflessologia Plantare è una tecnica dolce, atta a prevenire e trattare qualsiasi disequilibrio, un mondo meraviglioso che amo profondamente e con cui trova massima espressione.

Ringrazio i piedi che null'altro sono che

 IL CIELO SOTTO DI NOI

84 ricevuti da: