Sabrina Rotaris

Founder Senior

Sabrina Rotaris

La mia mission: essere fonte di ispirazione e crescita per me e per gli altri.Con la formazione, la danza e le sue forme, la scrittura.E anche con i miei 7 gatti ;)

Da dove vengo

Ho un curriculum variegato e variopinto, nel mio percorso mi sono laureata in Scienze Forestali e Ambientali, lavorato nell'ambito dell'organizzazione eventi anche con una mia agenzia, viaggiato come tour leader, insegnato alle scuole medie in Abruzzo, fatto la Responsabile di un punto vendita di biancheria per la casa a Barberino, lavorato per la GDO... sempre senza smettere di ballare e studiare studiare studiare..

Troppe cose? Sicuramente tante.

Cosa mi porto a casa, e vi propongo?



Lo spagnolo

Ho avuto un colpo di fulmine con la penisola iberica da ragazzina, quando un amico mi definì "gitana irlandese", unendo alla mia allora nota passione per l'Irlanda, i Celti, la Wicca e il mondo pagano al per me nuovo calore e "fuego" andalusi. Mai fusione fu più azzeccata. Sento queste due terre parte di me.. e la Spagna, con la sua lingua e le sue danze, mi ha conquistata. L'ho vissuta, la studio, la amo. L'Irlanda e l'inglese...arriveranno a tempo debito.

Vi propongo note sul territorio, foto, chicche di castellano.

Ho conseguito un livello C2,  sono esaminatrice DELE A1A2 e mi  sto preparando per i livelli successivi... è il mio amore e  il mio lavoro: insegno spagnolo a italiani e viceversa.


La danza

Danzo da quando avevo 6 anni: Classica, Liscio, Latino Americano, Sevillanas, Flamenco, in coppia, in formazione..in ogni forma.

La danza per me è movimento, è poesia. E' magia.

La danza mi accompagna e mi spinge, mi abbraccia e mi sostiene.

lo ha fatto sempre, anche quando le ginocchia non mi reggevano o le spalle si rifiutavano.

Mi ha svelato nuove luci con la Biodanza, quella bella, quella che scalda l'anima.

Vi voglio accompagnare tra proposte di eventi, immagini, musica, e lezioni.




e  questo,

il mio blog personale,

che è più un diario del quotidiano...non dà un gran valore, ma a me serve per riprendere a scrivere e scambiare opinioni con chi ha voglia di leggermi 


La scrittura
E' il momento di  aprire il cassetto e mettere in bellavista quel sogno di bambina: riprendere carta e penna, far scorrere i pensieri e trasformare, piano piano, morbidamente, le mie emozioni in parole che possano far vibrare anche gli altri..