Guadagna Online Davvero: I migliori Metodi

Migliori metodi di guadagno online

Ethereum 2.0 e possibilità di guadagnare interessi con lo Staking di ETH

2021-03-01 09:11:45

Con l'arrivo di Ethereum 2.0 si apre anche la possibilità di guadagnarci, con varie metodologie.

Da ieri è finalmente partita ufficialmente “la Fase 0” di Ethereum 2.0, in particolare la cosiddetta “Beacon Chain” è iniziata ad essere operativa dalle ore 13 CET, e diventerà via via la Chain principale. A differenza della attuale, questa 2.0 è basata sull’algoritmo di consenso “Proof-of-Stake” (PoS), anziché sulla “Proof-of-Work” (PoW), come avviene anche per Bitcoin, e ciò comporta vari vantaggi.



In breve, con la PoS la “prova” con cui i nodi raggiungono un accordo decentralizzato per validare le transazioni ed aggiungere blocchi alla Blockchain, anziché essere basata su calcoli matematici molto complessi come nella PoW, in cui i nodi competono tra loro per trovare la soluzione valida che chiude il blocco, si basano sul detenere già i Token nei nodi in certe quantità significative, che per questo, dato che sono molto coinvolti, con bassissima probabilità andranno a danneggiare quella blockchain in qualche modo. I partecipanti ai nodi, che come detto possiedono una significativa quota nei sistemi Proof of Stake, vengono selezionati su base pseudocasuale per “coniare” i blocchi e aggiungerli alla blockchain. In cambio ricevono delle commissioni di transazione associate allo specifico blocco coniato, anziché per l’”estrazione” del blocco.

Il non dover “estrarre” con lavoro computazionale i blocchi, ma poterli “coniare”, è un grande vantaggio in termini di velocità, scalabilità e minor consumo energetico. Sappiamo tutti quanto sono aumentate le fee in ETH negli ultimi tempi e quanto la rete Ethereum si sia congestionata a causa della forte domanda di ETH per l’hype che ha avuto la DeFi, la Finanza Decentralizzata (che è basata su smart contracts e quindi su Ethereum). Dunque un upgrade del protocollo Ethereum era molto atteso.



L’arrivo di Ethereum 2.0 offre anche una possibilità di guadagno. Infatti è possibile depositare ETH in staking su Beacon Chain, ottenendo in cambio rendimenti premio per la convalida dei blocchi, in ETH, molto interessanti. 



La soluzione più “purista”, in termini di decentralizzazione, per fare questo, è quella in cui si può costituire un nodo autonomamente. Per farlo è necessario immobilizzare 32 ETH e creare un nodo validatore di Beacon Chain. In questo caso bisogna saper allestire da soli un nodo validatore, cosa tutt’altro che semplice, comprando l’hardware o affittando una VPS, e configurando il tutto. Inoltre 32 ETH da mettere in staking non sono una piccola cifra. In questo caso inoltre gli ETH in staking non sono svincolabili fino alla “Fase 1.5”, ci sono i costi di energia elettrica da sostenere e bisogna che tutto sia online e funzionante h24. Questa è la soluzione più "decentralizzata".



All'opposto in termini di "decentralizzazione", ma molto più comoda, è la soluzione fornita dagli Exchange Centralizzati, in cui si può partecipare con quantità inferiori di ETH da metterli in staking, e senza avere nessuna competenze tecnica o dover fare nulla. 

Vari noti Exchange e servizi si sono resi disponibili a permettere questa operazione in modo semplice, tra cui anche CoinbaseBinance, che sono la soluzione centralizzata più semplice, permettendo di ricevere interessi anche con quantità piccole di ETH messi in staking, in cambio di una piccola commissione. Inoltre potete anche svincolarli in modo semplice quando volete.

Come funziona? Semplicemente si vanno a vincolare gli ETH sui servizi offerti allo scopo dagli Exchange, ci viene dato un Token che rappresenta quella quota, che è listato sull’Exchange stesso e che troveremo in un apposito wallet, a cui verranno aggiunti gli interessi dello Staking, e che è vendibile o scambiabile.




Ci sono anche soluzioni intermedie a quella completamente autonoma o quella su Exchange Centralizzati.

La prima è quella che utilizza dei Nodi pre-configurati. In questo caso l’hardware è già pronto senza bisogno di doverlo configurare. Due soluzioni sono “Avado”, che da una scatolina pronta (dal costo sui 2000$), e “Launchnodes”, che invece affitta un server in cloud (costo circa 1000$ all’anno). Come quella in completa autonomia anche questa soluzione prevede di vincolare 32 ETH e di non poterli svincolare fino alla Fase 1.5.


Un’altra soluzione intermedia è appoggiarsi a servizi terzi per la parte di validazione, cioè quando andiamo a depositare i fondi nello smart contract di Ethereum 2.0, il servizio a cui ci si appoggia ha le chiavi private per validare le transazioni con il nodo e far ricevere gli interessi (le “validation keys”), mentre le chiavi private di deposito e prelievo sono in mano nostra. Quindi con questa soluzione non serve mettere in piedi nulla, solo depositare e pagare una commissione per il servizio, ma ci vogliono comunque 32 ETH. Un esempio che offre questo servizio è “Stakefish”.


Altra soluzione intermedia sono le “Staking Pools”. Probabilmente questa è la più popolare. In questo caso tramite un’interfaccia grafica andremo ad approvare le transazioni per mettere in staking in queste pool i nostri ETH, in quantità inferiori a 32 ETH, ad esempio da 0,01 ETH.

In questo caso le fee sono abbastanza elevate e bisogna che le pool dove depositiamo i nostri ETH siano affidabili. Dato che questi depositi si basano su smart contract bisogna controllare che questi abbiano i dovuti audit e non siano hackerabili. Utilizzando le staking pool si ricevono anche dei Token “derivati”, come contro-valore rispetto a quelli messi, e questi in genere sono scambiabili con altri ed aumentano di prezzo poiché includono anche i rendimenti. Inoltre scambiandoli in un mercato secondario che si viene a creare in pratica si potrebbero anche svincolare gli ETH messi in stking, in modo totale o parziale, in qualsiasi momento, in caso si voglia. “Stakewise “, “Stkr”,“Roketpool” sono tra le più famose tra queste Staking Pool.


Oltre queste c’è un’altra soluzione intermedia che è la “Landing Platform”, cioè piattaforme di Lending, come la famosa BlockFi, dove andiamo a mettere degli ETH come collaterale e in cambio ci vengono dati USDC, ma nel frattempo loro li fanno fruttare grazie agli interessi che maturano dallo staking degli ETH 2.0, e quando si va a chiudere il prestito, quando la liquidità viene sbloccata alla Fase 1.5, riceveremo gli ETH più gli interessi. Un esempio di queste è “Liquidstake”. Anche in questo caso bisogna fidarsi della piattaforma in cui si depositano gli ETH e bisogna stare attenti alle condizioni contrattuali proposte. 


Questa opportunità dello staking ha contribuito a far salire il prezzo di Ethereum in questi giorni. Pensate che Ethereum ha sorpassato Bitcoin, cha sta anche lui andando molto bene ultimamente, come numero di nodi. Infatti già a Settembre, con l’esplosione della DeFi, i nodi Ethereum erano circa 11200, mentre quelli di Bitcoin circa 11000. Si capisce quanto sia stato imponente il tasso di crescita se si considera che i nodi Ethereum ad inizio anno erano meno di 8000.


Via via avverrà il passaggio graduale ad Ethereum 2.0, senza che gli utenti debbano far nulla, aumentando notevolmente il numero di transazioni al secondo, permettendo la maggiore scalabilità della piattaforma Ethereum, che è sempre più utilizzata, aggiornamenti più rapidi e diminuendo il consumo energetico.

Chi vuole può anche già sfruttare l’opportunità dello staking per mettere a rendita i propri ETH.


Tutte le soluzioni dette e una guida per fare staking di ETH le trovate a questo link. 


 

📱 I MIEI CANALI:
► YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCEzTv0vyDr9CEKI1_zqdAaQ
► Cam.Tv Personale: https://www.cam.tv/alessandroprosperini
► Canale Cam.Tv "Guadagna Online": https://www.cam.tv/guadagnaolinedavvero 
► CANALE TELEGRAM OFFERTE E CODICI SCONTO
► CANALE TELEGRAM AGGIORNAMENTI
► Pagina Facebook: https://www.facebook.com/AlessandroProsperiniFounder
► Il mio trascurato Instagram: https://www.instagram.com/alessandro.proz.prosperini/

 
💳 OTTIME CARTE GRATUITE CON BONUS:
HYPE: Ci si fa tutto ed è gratis nel piano "Start". Se si vuole il "Next" o il "Premium" in abbonamento ma con più funzioni si ricevono 20 o 25€ di Bonus benvenuto alla prima ricarica inserendo il codice SUPER.
FLOWE: Carta di Mediolanum molto attenta all'Ambiente, anche per Minorenni. Usando il Codice ALESSANDROPROS3396 e caricando 5€ ricevi altri 5€ di Benvenuto da convertire in Buoni Regalo di Top Brand.
N26: Carta/Conto tedesca, ottima specie per chi viaggia. Registrandosi da qui o inserendo il codice promo dantec833 5€ bonus dopo il primo acquisto.
CURVE: Carta che contiene tutte le altre per pagare e prelevare sempre con gli stessi dati o risparmiare sulle commissioni di cambio. Registrandosi da qui o inserendo il codice NQ9A73ON 5£  Bonus dopo il primo acquisto

 
💶 OFFERTE IN CORSO:

► Amazon Prime Student Gratis per 3 mesi e poi costo abbonamento dimezzato per 4 anni
► Amazon Prime Gratis per 30 giorni
► Amazon Music Unlimited Gratis per 30 giorni

► Amazon Prime Video Gratis per 30 giorni

 


🔐 Exchange, Wallet e Carte Crypto:
Coinbase: Miglior Wallet/Exchange per Bitcoin e Criptomonete. 10$ Bonus in BTC registrandosi da qui appena si sono comprati/venduti 100$ in Cripto.
Binance: Uno dei migliori Exchange in assoluto. 10% di commissione bonus registrandosi da qui.
Ledger Nano X: Hardware Wallet consigliato https://amzn.to/2Rxo8ey
Crypto.com: Piattaforma con vari servizi ed Exchange, che ha anche una Carta con cui spendere le Cripto e che da Cashback. 25$ Bonus registrandosi da qui e mettendo in stake CRO.

🏡 "Airbnb": https://www.airbnb.it/c/aprosperini?currency=EUR. Piattaforma per Affitto a breve termine di case e stanze. Fino a 25€ di bonus per la prenotazione di una casa + 9€ da utilizzare per un'esperienza del valore minimo di 43€

(I link presenti nell'Articolo sono link di affiliazione e danno dei Bonus sia a voi se li usate che a me. Lo sono anche quelli Amazon e a voi non tolgono nulla; mi faranno solo avere una eventuale commissione, così sosterrete il canale. Grazie)


Guadagna con Crypto.com: Cashback Carte, DeFi, Pool, Inviti.
Crypto.com è una piattaforma che offre vari servizi, tra cui Exchange, servizi DeFi e CeFi, Wallet “non-custodial“, Carte con cashback, Gift Card ecc..