Daniele Berti

Top Founder Senior

Pillole di Felicità - Giovedì 28 febbraio

2019-02-28 16:52:16

Non possiamo cambiare il mondo ma possiamo sempre cambiare il nostro comportamento nei confronti del mondo, anche con chi prova a farci perdere la pazienza.

La calma è la virtù dei forti

Si dice che la forma più efficace di formazione sia l’esempio.

Fin dalla più tenera infanzia abbiamo visto intorno a noi persone che si arrabbiavano magari non solo con il mondo ma anche direttamente con noi: piccoli e indifesi.

Non c’è che dire abbiamo messo a frutto tutti gli esempi che ci sono passati davanti agli occhi e così anche noi, appena ne abbiamo l’occasione ci arrabbiamo magari anche per un nonnulla.

Ora ti chiedo di fare un piccolo ripasso su tutte le volte che hai perso la pazienza con qualcuno. Il tuo sfogo ha portato a qualche risultato positivo oppure, nella migliore delle ipotesi non hai concluso nulla?

L’unico risultato certo che otteniamo perdendo la pazienza è quello di produrre, senza motivo alcuno, cortisolo e adrenalina che non sono proprio come l’acqua benedetta.

Il Dalai Lama ci ricorda “La mia arma è la gentilezza

Che cosa ottieni con la gentilezza? 1) Innanzitutto non attivi il sistema simpatico e non indebolisci il sistema immunitario che è comunque tutta salute 2) Rassereni anche chi ti ha provocato e questo è un bene tanto per te quanto per l’altra persona 3) non andando in stress, invece di complicarlo ulteriormente, rischi di risolvere il problema.

La gentilezza è un fertilizzante per la tua felicità e si sa che la felicità è una scelta, mica devi essere felice per forza.