Scrivo di quella persona. Che cammina per strada, nelle cuffie la stessa canzone di cui ormai non può fare a meno. Sembra parli di lei. Quante volte capita? Di trovare una melodia che ti descrive, con un testo che racconta quello di cui non osi parlare. Guarda sempre in alto, quella persona. Chissà cosa osserva con così tanta attenzione; forse le nuvole, che le ricordano di quanto il tempo scorra sotto le nostre dita, il nostro sguardo. Forse la luna, diversa ogni sera, come i suoi occhi che più li guardo più mi sembra di non conoscerli. Eppure, vorrei anch'io guardare in alto e lasciare andare la paura di non sapere cosa sto calpestando.

1  

Perché abbiamo bisogno degli altri? Forse perché è più facile quando qualcuno ci aiuta a fare qualcosa, o magari perché è più bello. Abbiamo bisogno degli altri per Non sentirci soli, per intraprendere nuovi percorsi, perché per la società in cui viviamo chi sta da solo è "strano". Probabilmente, però, la nostra necessità di avere qualcuno va aldilà del preconcetto sociale a cui siamo sottoposti ogni giorno, ogni mese, ogni anno della nostra vita. E a volte, per quanto brutto possa essere dirlo, ci accontentiamo di qualsiasi persona ci capiti, pur di non deludere le aspettative. Oggigiorno è difficile, se non impossibile andare avanti da soli, trovare una ragione che ci spinga ad andare avanti senza in qualche modo comprendere "gli altri". A questo punto però, è doveroso chiarire chi siano questi ALTRI. Sono le nostre famiglie, i nostri amici, parenti, compagni di scuola, colleghi, i passanti che incrociamo per strada ed anche quelle persone che vedremo una volta sola nella nostra vita. Quindi mi chiedo, perché impegnarsi tanto per qualcuno che forse non vedremo mai più? La risposta è semplice: perché anche noi siamo gli altri. Per qualcuno che non è noi e per noi stessi, perché il mondo cambia continuamente e perché, a mio avviso, la vita non può essere sprecata seguendo le regole e le idee in cui non crediamo per il semplice fatto che queste non appartengono a noi. Quindi, è vero che ognuno di noi ha bisogno degli altri, ma forse sapere che qualcuno ha bisogno di noi, in qualche modo, è la vera ragione che ci permette di vivere ogni giorno pensando al futuro.

2