COVID-19: ENOXAPARINA E CORTISONE STANNO AVENDO SUCCESSO CONTRO LE COMPLICANZE CAUSATE DAL VIRUS!

2020-04-09 22:57:56

Importanti testimonianze arrivano, per via ancora non ufficiale, da cardiologi dell'Istituto Beato Matteo di Vigevano (Pavia), secondo cui le complicanze che costringono i pazienti alla rianimazione o, nei casi meno fortunati, al decesso, sarebbero di natura cardiovascolare e non respiratoria.

1  

Questa emergenza ha messo a nudo tante cose, qualora ci fosse stato bisogno di dimostrazioni. Tra tutte, l'evidenza più raccapricciante è quella dell'egoismo dell'essere umano e della propria totale incapacità di andare oltre ciò che riguarda sé stesso. A mio parere è raccapricciante. Abbiamo dimostrato, stiamo dimostrando, che fin quando una cosa non ci tocca personalmente non è importante o, comunque, è di secondo piano. Abbiamo assalito supermercati senza che ce ne fosse bisogno, dimostrando di fregarcene se poi le persone che fossero andate dopo di noi a fare la spesa non avrebbero trovato nulla; abbiamo assalito i treni, non abbiamo rispettato le norme per cercare di minimizzare i contagi mettendo a rischio popolazioni intere. Però poi ci mettiamo a cantare dai balconi, che bello...questa è l'Italia di oggi! L'Italia del folclore che nasconde la munnezza. L'Italia del "finiamola a tarallucci e vino"! L'Italia dell'ipocrisia ! Non si può cantare e fingere un unione che non esiste, non si può cantare se poi appena prima e subito dopo usciamo di casa impropriamente rischiando di contagiarci e, quindi, di contagiare; non si può cantare se non siamo minimamente capaci di andare oltre le cose che interessano e riguardano noi stessi! Siamo di un egoismo che fa spavento! E siamo ipocriti! Da infermiere, da professionista, avrei voluto e apprezzato maggiormente, come reale e concreto segno di riconoscenza per chi è impegnato in prima linea (soprattutto al Nord) una totale adesione alle buone norme per diminuire il contagio, piuttosto che gli applausi dal balcone e la scritta "eroi"! Noi non siamo eroi, questo è il nostro lavoro e lo abbiamo sempre fatto, solo che adesso lo riconoscete e lo apprezzate perché avete paura! Mentre ieri venivate nei reparti con la denuncia già pronta (parlo soprattutto per l'utenza meridionale, perché fin quando ho lavorato al nord il nostro lavoro è sempre stato realmente apprezzato, l'utenza settentrionale ha sempre compreso e rispettato il nostro operato). Per cui fateci un favore, evitateci le sviolinate e incollate il sedere sulla sedia o sul divano! Solo così potete davvero aiutare i professionisti della salute, diminuendo i contagi ! NON CI SONO PIÙ POSTI LETTO! Da ora in poi neanche il vostro amico politico o il vostro amico primario può aiutarvi ad accedere in ospedale ! È TUTTO PIENO!!! Per cui rimanete a casa! Oggi abbiamo dimostrato che, in uno scenario davvero apocalittico, non ci faremmo scrupoli a mangiare le carni dei nostri simili per non morire di fame ! Siamo abominevoli ! Mi viene il vomito!

7  

A Trento, Bolzano e in Toscana la migliore sanità in Italia

2019-07-12 14:53:14

Secondo uno studio effettuato dal Consorzio Per La Ricerca Economica Applicata In Sanita'(CREA), "La misura delle performance dei Sistemi Sanitari Regionali", il livello globale della sanità al Nord Italia è decisamente superiore rispetto a quello offerto al Sud Italia.

1 2 3 4 5 6