" Insects" hai mai pensato se il minuzioso mondo Micro diventasse Macro?

Ho sempre amato il contatto con la natura, essere circondata solo da profumi e rumori che solo la natura sa offrirti. Periodicamente sento il bisogno di esplorare e rendere omaggio con il mio lavoro a colei che mi riempie di emozioni,cercando di immortalare attimi, sensazioni, colori...

e la mente viaggia per trovare il modo di dar vita...

Insetti, si proprio loro. Ero ancora una allieva in Accademia quando mi venne la bizzarra idea di trasportare il Micro mondo degli " Insetti" nel nostro Macro quotidiano, dovevo dar vita alle mie visioni fatte di colori, fragili ali e forme particolari.

Non pensavo di realizzare abiti da indossare, volevo sperimentare, fare ricerca e volevo che per almeno una volta i nostri corpi si fondessero in un unica e nuova veste...

Una Metamorfosi, in cui le ali rivestono il corpo...

Volevo riprodurre le venature delle ali, creare sfumature di colori e forme come se fossero corazze. Tessuti che potevano fare al caso mio non esistevano, di alternative ne avevo poche ed alcune costose e dispendiose di tempo. Come capita spesso la soluzione è proprio sotto il naso e la mia arma era la tintura, proprio così tingermi i tessuti con una tecnica studiata mesi addietro, non poteva capitare momento migliore per mettere in pratica ciò che avevo appreso.

Tecnica "Batik"

Una delle tecniche di tintura che amo profondamente e che utilizzo ancora a  distanza di anni, puoi realizzare innumerevoli progetti e unici nel loro genere.

Tecnica antichissima si diffuse in Indonesia già dal XII secolo per poi arrivare fino in Europa. La tecnica tradizionale si basa sull'utilizzo della cera liquida per disegni complessi e ben precisi, nel mio caso occorreva invece una disegno meno preciso così utilizzai la tecnica dei "nodi". Il tessuto deve essere puro non sintetico e di colore bianco.Ho bagnato il tessuto poi l'ho legato con dello spago e con dei nodi tanto da  rendere alcune zone vergini, queste appena immerso il tessuto nel colore non verranno tinte mentre in altre saranno parzialmente colorate, in altre totalmente.

Lasciare a bagno in acqua bollente

Se volete cimentarvi con questa tecnica munitevi di guanti di gomma molto spessa no quelli classici per i piatti, perché dovrete immergere il tessuto in acqua molto bollente e anche se vi aiutate con un mestolo di legno capiterà  di dover immergere le mani dentro l'acqua. Torniamo al mio progetto, dopo qualche ora ho tolto il tessuto dall'acqua bollente contenente sale grosso e la tintura, ho risciacquato con abbondante acqua, tagliato lo spago, come spiegato prima alcune zone coperte dallo spago sono rimaste bianche  a quel punto ho immerso il tessuto privo di nodi in un altro bagno di tintura con un altro colore ottenendo un effetto sfumato nelle zone già tinte, un colore definito dove era bianco ed un effetto particolare dove i due colori si sovrapponevano.Fatto ciò vedrete che il tessuto perderà molto colore in fase di risciacquo,quindi se volete dei colori accesi tenete il tessuto nel colore più a lungo, un piccolo trucchetto mettete in una bacinella il tessuto ormai sciacquato a bagno con un bicchierino di aceto, serve a fissare il colore per futuri lavaggi basta qualche ora e poi con un pò di ammorbidente per eliminare l'odore di aceto. Inutile sottolineare che con questa tecnica otterrete tessuti sempre diversi e irripetibili. Si possono realizzare abiti, accessori e complementi d'arredo artigianali.

Perché questo articolo può esserti utile?

Se hai un progetto per quanto possa essere particolare, non pensare mai che sia irrealizzabile...basta trovare il mezzo corretto per supportarti. Come avrai letto attraverso il mio lavoro ho avuto la possibilità di parlarti di una tecnica affascinante,se vuoi approfondire o conoscere i miei prodotti sarò a tua disposizione.Quando ho un progetto in mente e penso che non possa realizzarsi, mi basta pensare a questa mia piccola avventura accademica che non solo mi ha approcciata e fatto amare nel tempo una tecnica che è diventata una passione, ma è stata il mezzo per realizzare il mio progetto, superare un ostacolo...se la tua mente ha concepito un idea, un progetto...ha anche concepito il modo per realizzarlo.

Crediti :

Copertina; Immagini da internet ed elaborati da Lucia Caprì

Foto ; Illustrazioni di moda realizzate con matite colorate " Insects " realizzate da                          Lucia Caprì

Foto; Abiti capsule " Insects"  sfilata del 1997 presentata a Viterbo - Realizzati da

          Lucia Caprì