Filippo Di Natale
Filippo Di Natale

Personal Channel

“Il difficile non è tanto vedere cose che nessuno ha ancora visto, ma pensare ciò che nessuno ha ancora pensato di ciò che tutti vedono”. (Erwin Rudolf Josef Alexander Schrödinger premio Nobel per la Fisica – 1933)

Contact form
Contact me through this form
 
 
 
 
 
 

Scan the QR code to enter the data into your contact list

Facebook Pixel inserted.
Content not visible to other users.
Upload or drag an image
Personal information
 
 
 
 
 
 
 
Links to social networks
 
 
 
 
 
 
Which function should this button trigger?
This option will only be visible to users who are not logged in. Use it to invite your visitors to register.
Enter the sharing link to a resource on Google Drive or Dropbox. Users who click on the button will download your resource directly.

    Facebook Pixel is a string of code you get through the Facebook help desk (watch the tutorials, receive the Pixel ID and enter it in the field below). Once added in the article or in the info of the channel it allows you to keep track of the views, directly from the dashboard of your Facebook account.

    seguimi: www.pupusettete.com

    Tel 085 911 87 21

    Deiezioni canine: i rischi che ignoriamo

    Il bisognino del nostro cane, grande o piccolo che sia, non è un rifiuto come tutti quanti gli altri. Considerarlo un prodotto che non nuoce alla salute è un errore! Infatti la cacca dei cani è piena di germi che possono portare malattie e parassiti molto contagiosi. Imparagonabili certamente al letale coronavirus covid-19 ma pur sempre fastidiose, tra cui la leishmaniosi e le dermatiti. Eccovi alcuni numeri, relativi alle deiezioni canine, sui quali porre attenzione. Con la classifica di “FOCUS” sottoevidenziata, pubblicata su un articolo dell’ “Associazione Apaca OdV” - (di cui al link di riferimento), viene mostrata la quantità di escrementi evacuati per razza. Dato che in Italia ci sono circa otto milioni di cani microcippati, a voi lascio immaginare le tonnellate di cacca depositata dai nostri amici a quattro zampe sulle strade del nostro paese. Quindi, dati alla mano, le deiezioni canine non raccolte rappresentano un vero e proprio problema di sanità pubblica. Bisogna rimuovere  le deiezioni canine ovunque esse siano, non solo nei parchi e sui  marciapiedi!. www.pupusettete.com

    Contact form
    Contact me through this form
     
     
     
     
     
     
    This site uses third-party cookies to improve your experience and provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page, or clicking on one of its elements, you consent to the use of cookies.

    Oppps...

    I can’t load the resource