⚙️PROGETTI di Emanuele Frisoni

progettazione opensource di meccatronica

L'unione fa la forza, oggi più che mai, il nuovo paradigma Win-Win

Il nostro caro Social Flash Mob cambia pelle, Matteo Maurizio ci invita a togliere le rotelle e a iniziare a correre sulla bici di Cam Tv da soli, con le nostre forze. Leggi questo breve articolo per capire come è nata larete internet e come dalla condivisione e dalla sinergia si può essere vincenti

Prima o poi doveva succedere

C'era da aspettarselo, tutti lo sapevamo che ci sarebbe stata una evoluzione, ma forse non immaginavamo così presto!

Cerchiamo di capire brevemente cosa sia successo e come utilizzare le conoscenze acquisite a nostro favore: a favore del singolo e a favore della collettività.

Matteo Maurizio e Nicoleta Hirnea hanno creato un format assolutamente vincente: il Social Flash Mob. Ogni mattina puntualissimi hanno creato interazione, presentato i creatori di contenuti di Cam Tv affinchè potessero ottenere visibilità, per valorizzare il singolo, nell'ottica di valorizzare certamente la piattaforma. 

Gli articoli che sono stati giudicati tra i migliori, o comunque dove è stato dimostrato impegno nel realizzarli, scritti di proprio pugno e non copiati da internet, sono stati premiati e le persone che hanno dato il loro contributo affinchè ci fosse materiale di valore sono state intervistate. 

Ogni giorno un nuovo Cammer ha potuto parlare di sè, raccontarsi, diciamolo pure: fare pubblicità al proprio canale, e ottenere in cambio likecoins e follower, tanti follower.

La fine di un'era, stop al SFM

Facciamo tesoro del meglio e insistiamo su quello

Quando qualcosa funziona, bisogna insistere su quello e abbandonare gli schemi fallimentari o che non portano valore aggiunto!

Cosa abbiamo imparato da Matteo e Nicoleta e come possiamo fare per continuare a replicare questo modello in autonomia "senza le rotelle"?

Per fare il punto della situazione è necessario fare un escursus nel passato: vediamo come è nato internet e cosa è il SEO!

L'immagine di copertina, l'unione fa la forza

Da quando sono entrato in Cam Tv parlo sempre del simbolo

Quell'oggetto che ho fotografato e che ho usato come copertina per questo articolo, è un dono che ho ricevuto da una cara persona che ho avuto occasione di aiutare in passato. 

Si tratta di un manufatto acquistato in un mercatino di oggetti africani, ricavato dall'incisione di un singolo tronco di legno,  che rappresenta degli omini con una gamba sola, incapaci di stare in piedi da soli, ma estremamente forti quando sono insieme.

Quegli omini si sostengono a vicenda e in questo modo sono capaci, non solo di stare in piedi, ma addirittura di sorreggere dei carichi molto pesanti!

Internet, la rete invincibile!

La rete di computer più grande del mondo che ha rivoluzionato il modo di scambiarsi le informazioni ha sovvertito i vecchi paradigmi

Quando sono nato io, non c'era ancora internet, ma oggi i nativi digitali non saprebbero nemmeno immaginare come sopravvivere senza una connessione mobile. 

Quando non c'era internet, bisognava fare segreto delle proprie competenze, perchè nel momento in cui qualcuno veniva a conoscenza del tuo know-how, della tua specializzazione, potevi essere sostituito e rischiavi di morire di stenti!

Oggi tutto è cambiato

Condividere il proprio sapere è diventato il miglior modo per pubblicizzarsi e per trovare nuovi clienti!

L'artigiano, colui che per antonomasia manteneva il segreto della propria arte, della propria disciplina, oggi dalla condivisione del proprio sapere è colui che può trarne il maggior giovamento!

Immagina una parrucchiera, solo per fare un esempio, quante volte può guadagnare da una messa in piega o da un taglio di capelli? Una! Oggi con Cam Tv ogni cliente può diventare una risorsa (una attività) se condivide l'esperienza e la prestazione sul proprio canale!

Cosa rischiava una brava parrucchiera tanti anni fa a insegnare il proprio lavoro a una tirocinante?

Che dopo aver imparato l'arte, le rubasse tutti i clienti!

Con internet, la stessa parrucchiera può insegnare la propria arte al mondo intero e in questo modo tante altre parrucchiere potranno essere brave quanto lei. Ma i suoi clienti continueranno ad andare da lei, perchè l'artigiano, ha un tipo di mansione territoriale, difficilmente una cliente andrà in un altro quartiere se si trova bene da quella parrucchiera!

Con il vantaggio, però, che mettendo in mostra le proprie abilità, la parrucchiera intercetterà molti nuovi clienti e qualcuno addirittura potrebbe fare parecchi chilometri per andare a fare la piega "proprio da lei".

Condivisione = Opportunità

I social network hanno messo il turbo alla condivisione

Sebbene il fenomeno della condivisione oggi è una cosa arcinota, non era ancora stato creato un social network che pagasse i propri utenti per aver creato dei contenuti di valore!

Con Cam Tv questo approccio diventa doppiamente remunerativo, perciò torniamo a studiare il caso studio del Social Flash Mob per capire come insistere su quello che funzionava e procedere a passi da gigante verso il nuovo paradigma Win-Win della condivisione in cui tutti vincono e nessuno ci rimette.

SEO (Search Engine Optimization)

Tecniche per il potenziamento di un sito internet

Cam Tv nasce per diventare App, ma sostanzialmente è un Blog, quindi un sito internet. Per questo motivo dobbiamo prendere in esame alcune tecniche, conosciute dagli addetti ai lavori, ma non conosciute necessariamente da tutti gli utenti internet, tipicamente fruitori dei social network.

Innanzi tutto per far comparire un proprio articolo sui motori di ricerca è fondamentale scrivere un titolo pertinente e una descrizione breve ricca di parole chiave

«Le parole chiave sono quelle parole che vengono digitate nel motore di ricerca quando cerchiamo qualcosa. Nei nostri articoli, le dobbiamo scrivere esattamente come le scriveremmo nel motore di ricerca»

Le stesse parole chiave dovranno comparire anche nel testo dell'articolo, magari evidenziate con un grassetto o con un corsivo.

Vietatissimo fare copia incolla da altri siti.

Il valore del nostro articolo verrà penalizzato tantissimo se lo abbiamo copiato da un altro sito. Addirittura verrà penalizzata l'intera piattaforma! 

Quindi scrivere sempre di proprio pugno, a costo di inserire degli errori di abtutitra battttitura abbattitura ... insomma errori di battitura!

Ma questo non è il solo aspetto da tenere in considerare nella scrittura di un articolo!

Social Flash Mob (SFM) #gocamgo

I link esterni oltre a portare immediatamente nuovi utenti a leggere i nostri articoli, rivestono un ruolo importante nella valutazione del PageRank

Il PageRank è il parametro che ha reso Google il colosso che oggi è! 

PageRank è un numerino che dice quanto "è buono" un sito. Più buono è un sito e più in alto comparirà nelle ricerche (nella SERP=Search Engine Result Page).

Se un portale con un alto PageRank ha un link che punta su un articolo di Cam Tv, dunque, contribuisce a migliorare la reputazione stessa di Cam Tv.

Condivisione alle ore 14:00

Con l'hashtag #gocamgo tutti a condividere

Addirittura è stata creata una parola chiave #gocamgo che  sintetizza il significato del portale, una sigla che i motori di ricerca hanno sicuramente codificato per riconoscere univocamente CamTv!

Quindi abbiamo imparato che dobbiamo pubblicare il maggior numero di pagine su altri siti, possibilmente siti di valore e sicuramente sui principali social network!

Perchè Matteo ha smesso di fare il SFM?

Non conosco il dietro le quinte ma posso interpretarlo così:

Quando si fa un Social Flash Mob, viene promosso un unico articolo, di un unico utente e quindi non viene data importanza al Portale Cam Tv, bensì ad un solo attore

Se oggi contiamo 112 mila iscritti, capisci che uno su mille è un peso minimo, non è più come un anno fa.

Bisogna accelerare, dare una pedalata più forte, altrimenti noi cresciamo (nella metafora della bici con le rotelle) e la bici rimane piccola e non riusciamo più a proseguire, se non diamo una pedalata più forte, senza rotelle si cade!

Fare un Social Flash Mob per ogni utente

Certamente potremmo emulare il Social Flash Mob e riprodurlo ripetendo lo stesso format o prendendo spunto da esso

Un modo per emulare il Social Flash Mob è quello di creare delle dirette, dei format simili, tali per cui a un certo punto si possa lanciare una condivisione di vari articoli di valore.

Replicare, come in un franchising del SFM, lo stesso format e proporre contemporaneamente tanti articoli a una folla sempre più vasta di ascoltatori un numero sempre crescente di articoli da condividere con Hashtag #gocamgo.

Per fare un esempio di grande successo, il mitico Vins Eterno, ha creato un format simile, secondo un suo metro e una sua scaletta, adatta al suo pubblico, che crea coinvolgimento ed attrae un suo pubblico al proprio canale.

Un altro esempio, che mi ha coinvolto molto da vicino è il bellissimo format di Simone Mattalia: 7 Minuti Cam, molto simile al social Flash Mob, ma in versione registrata e compatta!

Cosa si può fare più di così? continua a leggere...

La potenza dei link interni

Ricordati di collegare sempre gli articoli che pubblichi con dei link

Ai motori di ricerca piace molto quando tu colleghi articoli pertinenti tra loro (usando il simbolo della catena). 

In gergo tecnico, se i link appartengono allo stesso dominio (il dominio in questo caso è www.cam.tv), questi si chiamano Link Interni.

Se dai una sbirciata a come ho impostato la mia scheda "Info", noterai la sezione Tag Cloud in cui ho linkato gli articoli. In alcuni articoli che pubblico ogni tanto faccio dei rimandi ad altri miei articoli.

Questo modo di operare, crea una forte connessione tra i contenuti del mio canale e anche tu potresti fare lo stesso nel tuo canale!

Ma non è tutto, continua a leggere, abbiamo quasi concluso!

La potenza dei link interni

Il PageRank è molto sensibile ai link interni

Come avrai notato, i due esempi che ho appena citato sono cliccabili, e ti portano direttamente alle pagine di profilo di Vins e di Simone

La potenza dei link interni è doppia!

Per prima cosa favoriscono il PageRank e in secondo luogo incentivano la cooperazione tra gli individui in ottica Win-Win

Come ti ho raccontato all'inizio dell'articolo, e non lo dico io bensì lo racconta anche il libro che propongo in ogni mio articolo ("Wikinomics 2.0" - https://amzn.to/2PcJNVJ ) oltre al Professor Guido Zaccarelli ne «La Conoscenza Condivisa» e tanti altri... nel momento in cui tu condividi la tua conoscenza, sono enormemente maggiori i vantaggi rispetto alle penalizzazioni!

Ad ogni modo, i link interni, forniscono ai motori di ricerca, preziose connessioni che servono a comprendere come sono connessi tra loro i vari utenti.

Condividere un articolo di un tuo "concorrente" aumenta anche il tuo valore!

Come ti sarai [email protected] il termine "concorrente" sta scomparendo dal vocabolario! Esistono ormai soltanto partner e persone che possono aumentare il valore di un individuo.

«Certo, esisteranno ancora persone che si approfitteranno del tuo sapere e delle tue competenze per trarne un proprio vantaggio esclusivo, ma stiamo parlando di una torta talmente grossa, che se qualcuno ne mangia una fetta grossa usando la nostra competenza, non toglie a noi la nostra fetta!»

Anzi, se l'idea iniziale la mettiamo online, pubblica in piazza, chiunque potrà riconoscerti come ideatore di quella "invenzione" e magari vorrà contattarti per commissionarti un lavoro o una collaborazione in un progetto importante!

Pronti - Partenza - Win-Win!!!

Se hai avuto la pazienza e la forza di leggere questo articolo

Avrai capito quanto sia importante collaborare, cooperare, condividere, senza aver paura di subire un sopruso, bensì aprendo le tue braccia alle innumerevoli possibilità che le altre persone possono creare insieme a te, in un ecosistema in cui da soli non riusciremmo a trarre ispirazione mentre dove, oggi più che mai:  "L'unione fa la forza"...

Quando su Cam Tv ti capiterà di leggere un articolo che riguarda anche la tua professione e le tue competenze, ricordati di linkarlo nei tuoi articoli, condividerlo sui social network.

Ricordati di aggiungere e mai invalidare

Cosa fare se qualcuno si comporta male?

Se noti qualcuno che si approfitta della piattaforma solo per trarne un beneficio proprio esclusivo, o pubblica contenuti scopiazzati dalla rete: semplicemente ignoralo e vai alla ricerca di quelle figure capaci di comprendere il valore della condivisione del proprio sapere.

Facciamo in modo che chi si imbatte per la prima volta su questa piattaforma possa pensare:

WIN-WIN

Metti un commento qui sotto e dimmi cosa ne pensi di questo "breve" articolo

Grazie

by Emanuele Frisoni