Organizzazione di Volontariato per la cura e la tutela dei bambini abbandonati alla nascita e dei bambini maltrattati. Tutti gli introiti da questo canale verranno utilizzati e rendicontati per le nostre attività ed i costi che affrontiamo

CHI SIAMO

I Bambini Dharma - Organizzazione di Volontariato si occupa di garantire accoglienza e amorevoli cure in tre ambiti, tutti rivolti ai piccoli ricoverati all’ASST degli Spedali Civili di Brescia, P.O. Ospedale dei Bambini, e alla Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero di Brescia.

Ci occupiamo dei bebè abbandonati alla nascita dai genitori, bimbi sospesi fra un parto non desiderato e un futuro incerto, privo della sfera affettiva su cui ogni essere umano dovrebbe contare.La nostra attività si rivolge anche ai bambini che arrivano in ospedale a seguito di maltrattamenti e che, immediatamente allontanati dalla famiglia, si trovano all'improvviso soli, feriti nel corpo e nell'anima, privi di ogni riferimento morale e materiale.Più in generale I Bambini Dharma dona un sostegno ad alcuni bimbi ricoverati nell’area pediatrica, alleviando l’onere dell’assistenza per quei genitori che, per gravi motivi, non possono essere sempre presenti a fianco del figlio degente.In tutti i casi, il cuore del nostro agire si svolge in ospedale, seguendo le indicazioni del personale medico e del Servizio Sociale interno, nei reparti dove questi bambini sono ospedalizzati, a volte per lunghi periodi, in attesa di trovare una famiglia adottiva, affidataria, un istituto o di poter fare ritorno a casa propria.

I nostri volontari, solo in seguito ad un opportuno e specifico percorso di formazione, in ospedale diventano "zie e zii" amorevoli per i piccoli, occupandosi di loro nel rispetto dell’ambiente istituzionale che li accoglie e della privacy dei bambini. Il volontario si reca in reparto e fa loro compagnia, li coccola, li fa addormentare, racconta loro una fiaba e gioca con loro, calibrando le attività in base all’età e alla condizione di salute del degente. Se necessario li accompagna alle terapie. Lo facciamo dal 2011 e lo chiamiamo “coccolaggio”: un gesto semplice, ma vitale. Istintivo, ma non scontato. Ognuno segue il proprio approccio affettivo, le regole apprese durante la formazione e le indicazioni del reparto. Per i più piccoli, ci si occupa anche di qualche mansione pratica: dare il latte o la pappa secondo gli orari che il personale infermieristico comunica, fare il bagnetto o cambiare il pannolino. I volontari cercano pertanto di sopperire alla mancanza di affetto, di amore o anche solo di una spalla su cui appoggiarsi.

Nel caso dei bimbi abbandonati in particolare, facendo ciò si cerca di restituire a queste creature una storia: il momento della nascita, infatti, rappresenta per ogni essere umano l'inizio di un cammino lungo il quale lasciare delle "impronte".Per non permettere che il primo capitolo della loro vita rimanga bianco, cerchiamo di fermare i momenti quotidiani in un diario. Anche il corredino rappresenta uno strumento attraverso cui affermare la presenza di questi bimbi; per questo l'Organizzazione procura tutto il necessario: una volta che prenderanno la loro strada, la nostra organizzazione consegnerà a chi se ne prenderà cura tramite il Servizio Sociale questo corredo in una valigia, dentro la quale verranno custoditi i simboli della loro prima infanzia (progetto “La Valigia").I Bambini Dharma si occupa di fornire ai bimbi tutto il necessario per una permanenza ospedaliera quanto più serena possibile: non solo abbigliamento, ma anche i presidi per allestire un angolo confortevole nella vita dei reparti in cui permangono (progetto “Il Guscio"). E' così che cerchiamo di portare il mondo esterno dentro le mura dell'ospedale, garantendo ai piccoli gli stimoli che in un ambiente di questo tipo difficilmente possono trovare.

PERCHÈ “DHARMA”?

Molti ce lo chiedono, quindi è meglio spiegarlo: il termine Dharma, di origine orientale, rappresenta quell'insieme di principi infallibili ed eterni che regolano il mondo naturale e morale, il creato e tutte le creature. Potrebbe essere riassunto in tre parole: ordine, armonia e unione.Per noi, il volontariato è uno strumento che nutre le relazioni e apporta benefici sia a chi ne beneficia che a chi lo svolge. Si tratta di una sorta di fuoco interiore, etico, caldo e costante, che permette di sviluppare i propri talenti in armonia con ciò che ci circonda.Di recente, per provare a contenere il tragico fenomeno degli abbandoni di bebè con fatali conseguenze, Dharma ha avviato anche un servizio per mamme che portano in grembo un bambino, ma che per motivi dentro i quali non ci addentriamo, si trovano di fronte alla scelta di non tenerlo con sé. Si chiama “Mamme a un bivio” e ha l’obiettivo di far conoscere a più persone possibili la possibilità di partorire in sicurezza negli ospedali italiani, non riconoscendo il bebè in forma del tutto legale e anonima.Il progetto mette a disposizione la mail [email protected], alla quale queste donne possono rivolgersi per chiedere aiuto e consigli, e il numero verde 800 642358. 

Diventa "zio a distanza" con soli 3 euro al mese

Chi non abitasse a Brescia o per vari motivi non potesse svolgere il ruolo di volontario in corsia, può comunque entrare a far parte della nostra famiglia diventando ZIO A DISTANZA: versando in un'unica soluzione la quota annuale di 36 euro, pari a 3 euro al mese, si offre un sostegno concreto ai bambini che assistiamo, garantendo loro la migliore assistenza da parte nostra.L’adesione come ZIO A DISTANZA comporta quanto segue:

  • lo zio a distanza riceverà una pergamena che attesta il suo sostegno per i 12 mesi successivi il versamento della quota;
  • lo zio a distanza riceverà la newsletter telematica sulle iniziative, ma potrà mantenersi aggiornato anche tramite il sito e tramite la pagina facebook.

PER DIVENTARE ANCHE TU UNA ZIA O UNO ZIO A DISTANZA CLICCA QUI

DONA ORA

Ogni bimbo ha diritto a un’infanzia spensierata, ad un “giro” su un’altalena dove dondolare in allegria. Non tutti i bambini hanno la possibilità di farlo. Aiutaci ad essere l’albero forte e radicato che regge questa altalena e permetti ai bambini invisibili di avere le stesse opportunità dei coetanei più fortunati: il tuo sostegno garantirà continuità nell’assistenza, abiti, giochi e tutto il necessario per vivere gli albori dell’esistenza in modo sereno e dignitoso.

DEVOLVI IL TUO 5xMILLE

Aiutaci a realizzare il sogno che coltiviamo per i nostri bambini. Codice Fiscale: 97015620178

BONIFICO BANCARIO

IBAN: IT95 D083 4054 6320 0000 0010 375 Intestato a: I Bambini Dharma - Organizzazione di Volontariato

BONIFICO RIPETITIVO MENSILE

Per la nostra associazione ricevere un bonifico regolare mensile consente una migliore pianificazione delle entrate, dunque delle attività a beneficio dei bambini.Per farlo, indicare alla propria banca di effettuare un 'bonifico ripetitivo mensile' a favore de I Bambini Dharma - Organizzazione di Volontariato. Per ricevere la ricevuta detraibile dalle tasse inviare i propri dati ad [email protected].Ecco i dati necessari per l'emissione della ricevuta:

  • nome
  • cognome
  • codice fiscale
  • indirizzo
  • città

BOLLETTINO POSTALE

C.C.: 1024081323 Intestato a I Bambini Dharma - Organizzazione di Volontariato

SEGUICI NEL WEB

SITO WEB PAGINA FACEBOOK