Squat

2019-03-11 23:48:09

SQUAT :.L’importanza di fare uno squat in modo corretto porta ad avere dei benefici : - Non sovraccaricare la biomeccanica delle articolazioni delll’arto inferiore : bacino, anca, ginocchio e caviglia —> ciò comporta prevenzione dei traumi - Evitare anche sovraccarichi a livello lombare, ciò accade perché se i glutei non sono attivati nella giusta sequenza, il tratto lombare/lombosacrale deve compensare l’azione glutea, oltre che mantenere attiva l’azione lombare. -Tutto questo può portare anche ad una retrazione della catena posteriore.Attivando correttamente lo schema motorio dello SQUAT—> MINOR dispendio di energia e MIGLIORAMENTO delle performance.

1  

[ DOLORE ? Dove può intervenire l’osteopatia ? ]

2018-11-05 20:32:17

Tanti sono i “malanni” che ci portiamo dietro quotidianamente. Spesso Farmaci e terapie hanno azione palliativa o dimininuiscono la percezione del dolore per poi ripresentarlo in maniera più accentuata o comunque lasciarlo cronicizzare. Il trattamento manipolativo osteopatico dopo un attenta analisi e valutazione va alla ricerca dei sovraccarici sistemici, meccanici e posturali che hanno portato TE ad avere quel disturbo. L’approccio si basa prettamente con l’utilizzo dell’arte manuale

LA PROTUSIONE NON E' UNA CONDANNA A MORTE

2018-11-03 16:16:19

Avere una protusione del disco non è una condanna a morte. 1) le prolusioni ( bulging) del disco possono guarire-2) I bulging del disco sono più diffusi quando invecchiamo, molte volte nelle persone SENZA DOLORE-🤯 Questo grafico mostra la percentuale di persone in diverse fasce d'età che hanno protusioni del disco mostrati sulla risonanza magnetica ma non soffrono di dolore o disfunzione-📚 La revisione da cui sono emersi questi dati ha esaminato studi di imaging tra il 1946 e il 2014, riportando i risultati di imaging per 3110 individui asintomatici (oltre a individui sintomatici)-💥Conclusioni?-💯 Sembra che le protusioni del disco siano più altamente correlati con l'INVECCHIAMENTO NORMALE che con la patologia / disfunzione-📌 E sì, ci sono momenti in cui un rigonfiamento del disco può contribuire all'esperienza del dolore di una persona, ma molte volte questo non è il caso-👨🏻⚕️Come gli autori di questo studio riassumono:-"I risultati di imaging della degenerazione della colonna vertebrale sono presenti in alte proporzioni di individui asintomatici, che aumentano con l'età. Molte caratteristiche degenerative basate sulle immagini sono probabilmente parte del normale invecchiamento e non associate al dolore. Questi risultati di imaging devono essere interpretati nel contesto delle condizioni cliniche del paziente ".📚 Brinjikji et al (2015), Systematic Literature Review of Imaging Features of Spinal Degeneration in Asymptomatic Populations

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21