✅Claudio Valeri✅

Top Founder President

Settimana Super - il 26 dalle 09,00 alle 17,00 corso il diretta streaming PERSUASIONE E BRAND POSITIONING https://www.accademiadelvalore.it/persuasione-brand-positioning/ - il 26 dalle 18,00 alle 19,00 Atleti d'affari con il maestro Francesco Menconi Health Trainer https://www.eventbrite.it/e/125297653655/ - il 27 1° WEBINAR Sulla gestione di se stessi in tempi di stress, con gli amici Gina Abate Coaching e Matteo Majer http://weekenddelvalore.com/accesso-webinar Che ne dite, fate un salto a trovarci?

6  
11

Felicità batte ragione: 10 a 0 (3 min di lettura) Tranquillo non ti sto parlando di calcio ⚽️ ti sto parlando della partita più importante: Quella della vita!🤗 Ieri mi sono trovato ad assistere ad una litigata di mio figlio con sua sorella Forse è prassi per ragazzi di 18 anni, tuttavia era così coinvolto emozionalmente questa volta, che addirittura ha lanciato la provocazione: “O cambia.... o io non ci voglio più avere a che fare! 😱😱😱😱” Pochi giorni prima era accaduta la stessa cosa anche con il suo migliore amico 😳 devi sapere che rispetto ai ragazzi della sua età sta vivendo un periodo denso di impegni: il 5^ liceo, il doppio diploma con un college americano, la patente, il lavoro ecc ecc Tutto questo sicuramente contribuisce a renderlo molto nervoso e se poi aggiungiamo, che di carattere è molto ligio al dovere, al rispetto delle regole, degli accordi, ed in generale della parola data, Tutto questo, seppur essendo un grande segno di responsabilità, che gli sta permettendo di eccellere in molti ambiti, lo porta spesso a manifestare dei contrasti, anche con le autorità se dicono di fare una cosa e poi non la fanno, lui non ha paura ad attaccarli 😱 Ok Ma cosa mi vuoi dire Claudio Tra un attimo ci arrivo! Il mio primo tentativo per calmarlo è stato quello di fargli notare che è lui il minimo comun denominatore di queste situazioni E che quindi potrebbe anche lui avere della responsabilità su quanto accade è che i molti impegni lo hanno reso nervoso 😡, e che forse avrebbe dovuto respirare 🧘‍♀️, lasciare passare qualche giorno è solo poi trarre delle conclusioni su quanto è accaduto. Ed è qui che viene fuori il conflitto che lo assillava: “Io voglio bene a queste persone, è per quello che mi ferisce la situazione, tuttavia voglio anche rispettare me stesso e ascoltare la mia mente che mi dice che io ho RAGIONE, quindi spesso sono in conflitto tra quello che mi dice il cuore 💖 e quello che mi dice la mente e sono stufo di ascoltare il cuore se poi sto male!” Allora ho provato a fargli notare quale era il suo scopo: Quale il risultato che vuoi da questo? Quale è lo scopo? Aver ragione (ce l’hai, ma come vedi stai male) oppure vuoi raggiungere di nuovo ARMONIA con persone che ami? “Ma sono stufo di darmi torto”, non devi farlo è la comunicazione che è stata sbagliata non sei tu o loro sbagliato “Ma allora cosa devo fare? Devo sempre io fare il primo passo?” Vedi: una persona che ha come scopo l’armonia, sa che è necessario prendersi la responsabilità di agire per primo, Porta il focus sulle conversazioni e non sulle persone (nessuno tra voi è sbagliato) e quindi chiedi di chiarire la comunicazione, con lo scopo di creare armonia tra voi Si è fermato, Gli si è illuminato il viso, Ha compreso e dopo pochi minuti ha fatto, e dopo poco mi è venuto a dire che si era chiarito con la sorella è il più caro amico! Ma arriviamo alla condivisione di oggi: è più importante aver ragione o essere felice?😱😱😱 Con la bandiera dell’aver ragione vengono combattute guerre da millenni e poi se vinci, se con orgoglio manifesti la tua ragione, molto spesso cosa ti rimane attorno a te? La desolazione! Se invece mettiamo al centro un atto egoistico su di noi, che è l’amare profondamente e incondizionatamente se stessi, lasciamo che sia l’armonia è la felicità a guidarci e non solo la ragione, perché è questa che ci fa stare bene È noi siamo in questa vita per essere felici 😁 Che ne pensi? Buon sabato ☀️🌞😃

1  
6

Felicità batte ragione: 10 a 0 (3 min di lettura) Tranquillo non ti sto parlando di calcio ⚽️ ti sto parlando della partita più importante: Quella della vita!🤗 Ieri mi sono trovato ad assistere ad una litigata di mio figlio con sua sorella Forse è prassi per ragazzi di 18 anni, tuttavia era così coinvolto emozionalmente questa volta, che addirittura ha lanciato la provocazione: “O cambia.... o io non ci voglio più avere a che fare! 😱😱😱😱” Pochi giorni prima era accaduta la stessa cosa anche con il suo migliore amico 😳 devi sapere che rispetto ai ragazzi della sua età sta vivendo un periodo denso di impegni: il 5^ liceo, il doppio diploma con un college americano, la patente, il lavoro ecc ecc Tutto questo sicuramente contribuisce a renderlo molto nervoso e se poi aggiungiamo, che di carattere è molto ligio al dovere, al rispetto delle regole, degli accordi, ed in generale della parola data, Tutto questo, seppur essendo un grande segno di responsabilità, che gli sta permettendo di eccellere in molti ambiti, lo porta spesso a manifestare dei contrasti, anche con le autorità se dicono di fare una cosa e poi non la fanno, lui non ha paura ad attaccarli 😱 Ok Ma cosa mi vuoi dire Claudio Tra un attimo ci arrivo! Il mio primo tentativo per calmarlo è stato quello di fargli notare che è lui il minimo comun denominatore di queste situazioni E che quindi potrebbe anche lui avere della responsabilità su quanto accade è che i molti impegni lo hanno reso nervoso 😡, e che forse avrebbe dovuto respirare 🧘‍♀️, lasciare passare qualche giorno è solo poi trarre delle conclusioni su quanto è accaduto. Ed è qui che viene fuori il conflitto che lo assillava: “Io voglio bene a queste persone, è per quello che mi ferisce la situazione, tuttavia voglio anche rispettare me stesso e ascoltare la mia mente che mi dice che io ho RAGIONE, quindi spesso sono in conflitto tra quello che mi dice il cuore 💖 e quello che mi dice la mente e sono stufo di ascoltare il cuore se poi sto male!” Allora ho provato a fargli notare quale era il suo scopo: Quale il risultato che vuoi da questo? Quale è lo scopo? Aver ragione (ce l’hai, ma come vedi stai male) oppure vuoi raggiungere di nuovo ARMONIA con persone che ami? “Ma sono stufo di darmi torto”, non devi farlo è la comunicazione che è stata sbagliata non sei tu o loro sbagliato “Ma allora cosa devo fare? Devo sempre io fare il primo passo?” Vedi: una persona che ha come scopo l’armonia, sa che è necessario prendersi la responsabilità di agire per primo, Porta il focus sulle conversazioni e non sulle persone (nessuno tra voi è sbagliato) e quindi chiedi di chiarire la comunicazione, con lo scopo di creare armonia tra voi Si è fermato, Gli si è illuminato il viso, Ha compreso e dopo pochi minuti ha fatto, e dopo poco mi è venuto a dire che si era chiarito con la sorella è il più caro amico! Ma arriviamo alla condivisione di oggi: è più importante aver ragione o essere felice?😱😱😱 Con la bandiera dell’aver ragione vengono combattute guerre da millenni e poi se vinci, se con orgoglio manifesti la tua ragione, molto spesso cosa ti rimane attorno a te? La desolazione! Se invece mettiamo al centro un atto egoistico su di noi, che è l’amare profondamente e incondizionatamente se stessi, lasciamo che sia l’armonia è la felicità a guidarci e non solo la ragione, perché è questa che ci fa stare bene È noi siamo in questa vita per essere felici 😁 Che ne pensi? Buon sabato ☀️🌞😃

1  
3
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51