Architetta la Casa

Ristrutturare in 5 mosse!

I 5 ostacoli nella ristrutturazione della tua casa

Gli errori si possono correggere ma è meglio evitarli, gli ostacoli invece vanno affrontati e superati per non perdere tempo prezioso, denaro e qualità.

"Non ci sono lavori venuti male ma solo lavori non preparati bene"

Benvenuta e Benvenuto in Architetta la Casa.
Tra le attività preferite di chi vuole ristrutturare la propria casa ve ne sono alcune che procurano stress e preoccupazioni oltre i limiti della sopportazione.
Stai per investire una somma cospicua di denaro e sai che non puoi permetterti errori quindi vuoi personalmente tenere tutto sotto controllo.
Ma gli ostacoli si potrebbero presentare comunque e dipendere proprio dalle attività preferite dalle committenze.

I 5 ostacoli

  1. Vuoi risparmiare sulla progettazione per aver più denaro disponibile per i lavori di ristrutturazione;
  2. Vuoi affidare i lavori a più imprese senza incaricare qualcuno che coordini i lavori, i tempi di esecuzione e la sicurezza;
  3. Vuoi credere di essere in grado di coordinare o dirigere i lavori senza averlo mai fatto;
  4. Non hai un piano per realizzare i tuoi progetti di ristrutturazione;
  5. Non hai cercato i giusti alleati per mettere in atto il tuo piano.

Gli ostacoli elencati sono visti da molti professionisti come errori che potresti commettere: "errori letali".
Tuttavia, mentre gli ostacoli sono impedimenti che non ti permettono di proseguire sulla giusta strada, considerarli errori potrebbe farti pensare che possano essere corretti o addirittura evitati in qualche modo studiando da te le soluzioni.
Non è così che farai quadrare i conti, il tuo ruolo è assai più importante perché sei la committente o il committente della ristrutturazione della tua casa.

Leggi il seguito e capirai cosa intendo suggerirti.

Mi presento:
Mi chiamo Mirco Mastandrea e faccio l'architetto "facilitatore" per la committenza che vuole ristrutturarsi la casa.
Sono l'autore del canale tematico "Architetta la casa" (ALC) e il mio ruolo non è di insegnarti il mestiere di architetto ma di renderti consapevole del tuo potere come committente di un'opera di ristrutturazione edilizia.
Perchè sei importante come committente?
Tu sei protagonista della ristrutturazione della tua casa. Tuo è il ruolo principale e senza di te la ristrutturazione non avrà luogo. 
"Come committente di ristrutturazione non dovresti porti l'obiettivo di studiare, investendo tempo e denaro per essere in grado di trovare la soluzione da te.
Potresti invece studiare i metodi e le strategie per capire quali siano i tuoi problemi e i tuoi veri desideri, così potrai interfacciarti con i professionisti e le imprese, sapendo sempre cosa chiedere e sapendo come valutare il loro lavoro".
Da cosa ha inizio la tua ricerca per ristrutturare la casa?
Cercare il preventivo del professionista senza dare le istruzioni precise sui problemi che dovrà risolvere tecnicamente e burocraticamente è una delle attività preferite dalla committenza.
Ti propongo invece di superare uno dopo l'altro tutti gli ostacoli con metodi e strategie semplici ed efficaci come scrivere il BRIEF per la casa dei tuoi sogni.
Il BRIEF è una serie di indicazioni scritte da te per dare le prime istruzioni all'architetto sulle tue necessitá, i tuoi bisogni e tuoi desideri.
Perché fare il Brief prima di affidare un incarico per ristrutturare la casa?
La prima cosa che occorre è saper fare buone domande per generare altrettante buone risposte e soluzioni. Infatti l'errore più comune per la committenza, ovvero chi paga per i lavori per ristrutturare la sua casa, è di preoccuparsi della soluzione ancor prima di conoscere a fondo il problema che dovrà affrontare.
Prendere del tempo per sé prima di iniziare il processo di ristrutturazione è fondamentale per la buona riuscita dei lavori.
Prepararsi ad essere committente è l'esortazione di Architetta la Casa (ALC) ti propone:

"Che tu possa fare ciò che vuoi architettando un piano per ristrutturare i tuoi spazi secondo i tuoi desideri".

Si lo so, sono tante le componenti che servono per avere il quadro completo delle cose da fare, ma scrivere il Brief è senz'altro tra le prime cose che possono aiutarti a trovare le persone giuste a cui affidare la tua progettazione.
Cosa fa ALC?  Rispondo subito all'obiezione che ti sarà venuta in mente: ALC non svolge nessun servizio di progettazione e nessun servizio di consulenza.

ALC mette a disposizione i suoi sistemi e fornisce l'assistenza per l'uso dei metodi e le strategie semplici ed efficaci ideate per aiutare le committenze che intendono ristrutturare la loro casa.

Cosa puoi fare tu?
Frequentando il canale operativo Architetta la Casa potrai trovare il punto vista privilegiato rispetto ai problemi complessi di una ristrutturazione e come affrontare le decisioni in termini di budget, tecnica e normativa.
Ti invito a seguire il percorso tracciato da ALC che ti porterà a considerare il valore aggiunto per la ristrutturazione come un valore tutto tuo!

Continuando a seguire il canale Architetta la Casa potrai scoprire le metodologie per ridurre lo "stress da ristrutturazione" con strategie facili da applicare.

ALC - Abaco dei desideri per ristrutturare la tua casa
“L'Abaco ti serve a far di conto“, mettere in ordine e computare ciò che desideri per ottenere i migliori preventivi con uno schema utile e definitivo.
by Mirco Mastandrea