Kitchen di Banana Yoshimoto

2019-12-08 16:12:34

Vuoi approfondire la cultura giapponese? Hai bisogno di una lettura evocativa dei sentimenti? Vuoi affrontare temi di straordinaria attualità?

Kitchen di Banana Yoshimoto, pagine ca. 160
Genere: Narrativa.


  • Vuoi approfondire la cultura giapponese?
  • Hai bisogno di una lettura evocativa dei sentimenti?
  • Vuoi affrontare temi di straordinaria attualità?

Allora "Kitchen" di Banana Yoshimoto è il libro che stai cercando.



Questo fu il primo scritto dell’autrice giapponese e tra l’altro il più famoso. La scrittrice ebbe e ha tuttora un successo clamoroso. Scrisse 7 libri in poco più di due anni con oltre 6 milioni di copie vendute. Ricevette numerosissimi premi.


Il libro presenta due racconti brevi, nei quali la tematica principale affrontata è la perdita di una persona cara.
 

La tecnica di narrativa adottata dalla scrittrice ha un risvolto eccezionale quanto prezioso. Tale risvolto però può essere eccepito e apprezzato soltanto alla fine della lettura.
L’intensità della scrittura, che solo uno scrittore con un spirito sensibile può raggiungere, riesce a porre in evidenza i luoghi vuoti nel nostro animo. Questi poi possono essere riempiti soltanto grazie a delle riflessioni personali. Ecco dove vuole spingerci l’autrice: a scoprire i nostri vuoti e a riempirli.


Entrambi i racconti presentano un intreccio di elementi e di temi di varia natura che caratterizzano la vita dell’uomo: amore, amicizia, famiglia, solitudine e morte. Racconti caratterizzati da una trama di una profondità unica,  per nulla tormentosa quanto semmai assai evocativa dei sentimenti.

  1. Gli elementi vengono dapprima affrontati attraverso la storia di una ragazza, Mikage, che da poco ha perso la nonna, la quale era, la sua ultima famigliare.
  2. E poi vengono affrontati nel secondo racconto “Moonlight Shadow”, sempre inserito nel libro Kitchen, Satsuki racconta il suo stato d’animo dopo la perdita del suo ragazzo.


La tecnica narrativa fa vivere al lettore una storia a metà tra sogno e realtà. Una realtà che non può essere dimenticata ma  piuttosto che va vissuta e affrontata.
Lascio a voi scoprire come l’autrice tratti nel dettaglio le tematiche qui sopra evidenziate.

Non hai ancora letto questo libro? Compralo su subito su Amazon cliccando sul pulsante qui sotto:

A voi la parola! 


Hai letto questo libro? Cosa ne pensi?
Lascia nei commenti un voto da 1 a 5 o un tuo pensiero