Medicina Vibrazionale… la breccia verso la salute e la piena indipendenza a 360 gradi

2019-10-06 17:29:58

Tutto è vibrazione, tutto è frequenza, colore e suono. L’essere umano in quanto diapason vivente è uno strumento molto sofisticato di ricezione di messaggeria codificata che veicola interi programmi o updates del personale sistema energetico…

Allora come la medicina vibrazionale ci può assistere ed attraverso quali strumenti ?

Tutto, tutto nella vita terrena, è regolato da leggi di manifestazioni legate a vibrazione e frequenza, in ogni aspetto anche di una vita terrena normale di chi è completamente inconsapevole o disinteressato di cosa e se esista qualsiasi vita oltre questo piano terreno.

Mente molti si lamentano che in questa vita terrena non è stato dato un manuale per viverla, non sanno che il manuale esiste eccome. anche se bisogna offrirselo con passi graduali di acquisizione di Consapevolezza che per molti è motivo di disinteresse o fatica inutile o eccessiva.

Quel manuale di vita quindi è acquisire graduale Consapevolezza di chi siamo, dei motivi per cui siamo sulla terra e di cosa ne vogliamo fare di questa vita terrena: se solo viverla per divertirsi il più possibile, se realizzare qualcosa e se questo è il caso quale sia il progetto che vogliamo realizzare.

Il corpo umano ha nel suo primo e tangibile strumento del suono la voce che come un’impronta ha caratteristiche uniche e può cambiare sia riferita a disturbi patologie e traumi, sia a causa di concreto lavoro fatto su di sé in acquisizione di Consapevolezza e Percezione maggiormente espanse di altri livelli di esistenza.

Trovare la propria vera ed autentica voce significa aprirsi ed allinearsi all’aspetto più evoluto del nostro Cuore, quello che è in naturale connessione con l’Unità e soprattutto con tutte le proprie stazioni di Identità. 

Aprire il proprio Cuore alla propria autentica voce significa incontrare la propria unicità, scoprire chi o cosa siamo e per quale motivo siamo giunti sulla Terra. L’aspetto più evidente di una persona allineata è un talento artistico o musicale. 

Persone apparentemente fragili ed insicure, quando utilizzano il loro talento si trasformano in leoni in grado di conquistare con la loro passione chiunque.

Ma è il talento ad essere allineato, non l’artista, ed è il motivo per cui quando escono da questo ruolo, sono persone anch’esse che hanno ancora molto da apprendere.

Incanalare o sintonizzarsi in modelli espressivi o di espressione di perfezione è ricordare per brevi periodi, chi siamo veramente: la Divinità in manifestazione nella sua espressione creativa di Universi e nello step down di tutto quanto è manifesto.

Perché allora medicina e per perché vibrazionale ?

Come può essere una vibrazione motivo di guarigione ?

Allora l’esempio che posso offrirvi è quello di uno strumento scordato… non è buona musica quella che esce da un simile strumento, per quanto sia valido lo spartito o il brano che si voglia suonare.

Se riuscite a pensare al disturbo fisico emotivo e mentale come alla malattia, come all’espressione di uno strumento fuori sincrono, non accordato, potete immaginare che il riaccordare lo strumento potrà avere l’effetto positivo di poter produrre buoni suoni e suonare un bel brano, che nei termini umani e dello strumento umano che è il corpo fisico ed i suoi corpi sottili, si chiama salute.

Salute quindi è riaccordare lo strumento, riportare armonia, scegliere il suono allineato e la sua relativa frequenza e vibrazione, colore e strumento di comunicazione sia fisico emotivo mentale e spirituale.

Trovare la frequenza che ci serve per ritrovare armonia, oppure scegliere le note, le sintonie che permettono di esprimere quello che vogliamo essere oltre essere in buona salute è anche aprire la porta a permettersi il diritto di essere felici e di vivere pienamente con il Cuore.

Quello che può suonare un discorso molto teorico ha però riscontri veramente molti tangibili.

Nella mia pratica “risintonizzare” per persone durante la terapia ha un effetto direttamente anche sul fisico, sui disturbi che sembrano più prettamente fisici ed a quelle che l’essere umano chiama ancora malattia per inconsapevolezza di ciò che è.

Praticare nella medicina vibrazionale non è quindi veleggiare nella fantasia di ascoltare solo un brano che ci rende felici ma è un chiaro e concreto intervento in ogni ambito della propria esistenza, sia che ci ritroviamo ad avere problemi fisici, emotivi e legati alle relazioni sentimentali, famigliari, di amicizia o sociali, oppure professionali, sia quelli mentali o di pensiero e quindi di stress di gestione dei propri pensieri, di quanto vorticano e ci stressano quotidianamente.

Pratiche rilassanti quali la meditazione e lo yoga sono certo di aiuto, ma se esistono problemi che vanno concretamente affrontati tramite un risetting delle proprie credenze, solo il lavoro diretto e consapevole potrà fare la differenza.

Una rottura di relazione, una perdita di posto di lavoro può innescare tutto un processo di cambiamento di vita esattamente quanto lo può fare un infarto che fa riconsiderare alimentazione e movimento.

Esplorare la propria salute emotiva e mentale significa conoscere maggiormente il nostro mondo delle emozioni e dei pensieri imparando a gestirle in modo più esperto e soprattutto perché non siano loro a gestire quello che chiamiamo “noi” o “io”.

Ed in quel “noi” ed “io” rientra certamente anche il nostro corpo fisico che però assume la valenza di grande strumento di feedback non solo di ciò che succede dentro di noi, bensì anche fuori. Questa sua funzione di feedback può naturalmente assumere toni gravi o drammatici a dipendenza di quel che portato a riferire, sia il suo messaggio un semplice disturbo, un’infezione o una malattia conclamata.

Il percorso può sempre essere seguito al contrario e nella misura in cui noi risolviamo i nostri problemi interiore ed o esteriori, anche il nostro corpo può ritornare in salute, termine che più di uno stato, il più delle volte riferito unicamente alla fisicità, si riferisce all’equilibrio interiore ed esteriore del nostro rapporto con noi stessi, con gli altri e con l’ambiente che ci circonda ed in cui viviamo.

Le medicina o terapia vibrazionale allora è il concreto permettere al corpo di non subire più i contraccolpi di cosa succede nelle nostre vite e gradualmente gestire e leggere in un modo tale l’ologramma terreno che quasi tutti chiamano la propria vita terrena in modo tale da decidere, scegliere e veicolare la manifestazione nella direzione desiderata.

Il punto non è quindi apprendere l’ennesima tecnica di manifestazione che vi vuole solo portare un mare di denaro che quasi tutti desiderano, ma soprattutto esplorare il concetto di Abbondanza a tutti i livelli della propria esistenza.

Nella mia pratica quotidiana il suono ha pieno posto direttamente come terapia grazie alla terapia con i diapason che permettono al corpo di ritrovare velocemente frequenze armonizzate che ci permettono di ritornare nelle condizioni di fare il lavoro vero, quello che può solo essere fatto integrando maschile e femminile dentro di noi, apprendendo dove queste due polarità si muovono dentro di noi e come utilizzare nella nostra vita quotidiana.

I diapason rimangono una terapia splendida adatta a chi è pronto ad aprirsi pienamente all’esperienza della vibrazione, frequenza e suono.

Mentre per chiunque altro le possibilità di curarsi in modo vibrazionale sono ancora parecchie e fra le prime ricordo il colore, la frequenza del colore ed i modelli che veicola ogni sfumatura cromatica.

Vibrazione e frequenze possono permetterci sia di volare e toccare le più alte vette sia di ritornare o esser sempre stati con i piedi saldi su questo pianeta nella vita concreta di tutti giorni portando con sé Consapevolezza e strumenti di ogni dimensione alla quale siamo riusciti ad aprire la porta.

Modelli di pensiero e modelli vibrazionali, programmi energetici sono tutti concetti che nei prossimi anni saranno sempre più divulgati, ma per chi si sente già pronto e vuole già cominciare a vivere quel futuro, ricordo che non vi rimane che prendere contatto con me.

Sessioni di riferimento:

Sessione First Step

Sessione Empowerment

Sessione di Rinascita personale e/o professionale

Link per Prenotazione Online

Sede Professionale

Via Pentima 2a

6596 Gordola

Svizzera

Tel. +41 91 743 27 72

Tel. +41 79 458 97 49

Email: [email protected]

Sito: www.scintilladivina.com

Pagina professionale Facebook:  Scintilla Terapie Vibrazionali e Seminari Evolutivi

Pagina personale Facebook: Monica Scandella

Gruppo Facebook: Scintilla Seminari e Webinars evolutivi e di Risveglio Interiore

Gruppo Facebook: Ascensione e Risveglio della Consapevolezza

Gruppo Facebook: Ansia Paura ed attacchi di panico

Gruppo Facebook: Prosperity - Crea la tua Indipendenza e Libertà Economica

Gruppo Facebook: Fibromialgia... la cura alternativa e vibrazionale

Gruppo Facebook: Vibrazione e Frequenza di Luce...

Gruppo Facebook: Terapista Vibrazionale online

Accedete a tutte le informazioni per le singole sessioni, seminari webinars e Group Calls e avrete piena descrizione di ogni singola offerta per una chiara scelta di quanto sia adatto a voi e vicino ai vostri desideri e necessitàe quanto io sono in grado di offrirviSCINTILLA SESSIONI SEMINARI WEBINARS E GROUPCALLS 

Chiunque di voi voglia offrire, per il lavoro che svolgo quotidianamente, e per il quale non ho mai chiesto retribuzione, donazioni che io potrò reindirizzare in ulteriore lavoro e compiti, come pure a chiunque nella mia esistenza ne abbia bisogno.

Per questo motivo accolgo come benvenuta nell'Amore e Unità Cosmici qualsiasi donazione di Supporto al lavoro/pubblicazione che offro liberamente quale espressione della Benevolenza del Creazione. Così sia. Namaste.

Scintilla Donazioni

A te scegliere la somma da offrire...