Contact form
Contact me through this form
 
 
 
 
 
 

Scan the QR code to enter the data into your contact list

Facebook Pixel inserted.
Content not visible to other users.
Personal information
 
 
 
 
 
 
 
Links to social networks
 
 
 
 
 
 
Which function should this button trigger?
This option will only be visible to users who are not logged in. Use it to invite your visitors to register.
Enter the sharing link to a resource on Google Drive or Dropbox. Users who click on this button will download your resource directly.

    Facebook Pixel is a string of code you get through the Facebook help desk (watch the tutorials, receive the Pixel ID and enter it in the field below). Once added in the article or in the info of the channel it allows you to keep track of the views, directly from the dashboard of your Facebook account.

    "Personal Branding su Cam.tv" -  Lezione 1: cos'è, perchè è importante e sei obbligato a fare Personal Branding
    Leo Cascio #TheBrandMaker

    Top Founder President

    Leo Cascio #TheBrandMaker

    Leo Cascio #TheBrandMaker

    Leo Cascio #TheBrandMaker

    "Personal Branding su Cam.tv" - Lezione 1: cos'è, perchè è importante e sei obbligato a fare Personal Branding

    La mancata conoscenza del marketing, in particolare del personal branding, è l'unico, vero motivo per cui non stai guadagnando bene con Cam.tv. Segui il mio semplice corso a lezioni settimanali e ti spiegherò come riuscirci!

    Intanto grazie! Grazie perchè hai scelto di iniziare un (per)corso per te molto importante, un viaggio che, se vorrai applicare i concetti che via via ti spiegherò, ti consentirà di comunicare meglio, e a farti apprezzare di più dagli altri, regalandoti "benessere professionale" e, di conseguenza, anche personale.


    In questa prima lezione non ti inonderò di nozioni, piuttosto ti trasferirò i primi, pochi concetti essenziali. Nel corso delle prossime lezioni (soprattutto a partire dalla terza) invece le lezioni si allungheranno tantissimo e diverranno un po' più complesse. Ma non preoccuparti, farò di tutto per essere chiaro ed esaustivo com'è mio solito!


    Allora buono studio! E buon personal branding!

    1. Cos'è, perché è importante e sei obbligato a fare Personal Branding

    1.1 Cos'è il Personal Branding


    E' un'attività, un approccio, un percorso, una strategia che puoi applicare a te stesso e alla tua realtà professionale (e non solo!) con lo scopo di generare e mantenere un "vicendevole rapporto di fiducia" col tuo pubblico, ovvero con i tuoi clienti potenziali e già acquisiti. E' un processo che puoi applicare a te stesso anche fuori da Cam.tv (ad esempio su altri social, sul tuo sito web aziendale, ecc..), sebbene in questo corso la maggior parte degli esempi si riferiranno a questo specifico canale (e mercato).


    Un'ottima definizione di Personal Brand, di cui Personal Branding rappresenta l'azione di realizzazione e mantenimento nel tempo, è quella di Jeff Bezos, CEO di Amazon:


    "Il tuo brand è ciò che la gente dice di te dopo che hai lasciato la stanza".


    In sostanza (anche se non è di certo una definizione accademica) in un certo senso il tuo Personal Brand è la tua reputazione.


    Ma con una sottile differenza...


    Mentre la reputazione è un'idea astratta, il brand (in questo caso di tipo personale) è fatto anche di forma, stile, immagine, ecc. ovvero di tutto quell'insieme di elementi visivi, sonori ecc. (la cosiddetta "brand identity") che rappresentano concretamente il tuo IO agli occhi (orecchie e naso...) del tuo pubblico. 


    Perché parlo di TUO pubblico e non di pubblico (in generale)?


    Perché non puoi piacere a tutti (nessuno ci è mai riuscito!), anzi se tenti di farlo rischi di non piacere proprio a nessuno. Inoltre se proprio ci provassi sarebbe un enorme spreco di tempo, risorse, denaro, energie per dialogare con un pubblico inadeguato ("non in target"). E poi non sarebbe neanche marketing ma la vecchia e per certi versi superata pubblicità generalista.


    Il tuo Personal Brand è dunque un magico mix di "tangibile ed intangibile" in cui sono gli elementi intangibili (ovvero i tuoi valori) a suscitare nel tuo pubblico, nell'ordine ed in un intervallo di tempo più o meno lungo, le seguenti percezioni/situazioni (il noto modello AIDA, dalle iniziali delle parole):


    1. Attenzione (attention): fase iniziale in cui ti palesi al tuo pubblico e quest'ultimo prende atto della tua esistenza, prendendo consapevolezza (awareness) del tuo personal brand, entrando più o meno timidamente (a seconda dell'efficacia della tua strategia di "brand positioning") nella sua testa.
    2. Interesse (interest): secondo stadio in cui in risposta alla tua comunicazione il tuo pubblico dimostra un atteggiamento favorevole nei tuoi confronti; ciò avviene a distanza all'interno del percorso d'acquisto (detto "customer journey") in cui viene a conoscenza dei tuoi prodotti o servizi attraverso i contenuti informativi (meglio ancora formativi) da te divulgati.
    3. Desiderio (desire): terzo stadio in cui il tuo pubblico esprime nella sua mente una preferenza per te rispetto ad altre soluzioni, tuttavia ancora non palesata attraverso un'azione (intenzione di contatto o d'acquisto).
    4. Azione (action): azione vera e propria di contatto (ad esempio l'invio di una richiesta di preventivo o di una call a pagamento su Cam.tv) o di acquisto di uno o più dei tuoi prodotti o servizi.

    AIDA (Attention, Interest, Desire, Action). Niente a che vedere con Giuseppe Verdi... anche se in effetti applicarlo potrebbe rendere verdi... di invidia i tuoi competitor! Tornando seri, é il più classico esempio di "funnel", ovvero di "imbuto" di marketing. Il concetto di imbuto per descrivere il processo strategico lo ritroveremo spesso durante il corso.



    Ma continuiamo a parlare di Personal Branding...


    Fare Personal Branding è dunque il processo che consente a chiunque di comprendere e comunicare quel mix sotto-forma di "promessa".


    La promessa del tuo Personal Brand non è che quell'unico, autentico valore, fatto di attenzioni e contenuti, che offri al tuo pubblico, quindi ai tuoi clienti, affinché lo stesso valore possa essere da loro ricambiato.


    Probabilmente il miglior modo per rappresentare questo concetto è la seguente assai semplice grafica:

    Il personal branding è una rappresentazione di te (esplicitata tramite tutti i sensi) in funzione della percezione che gli altri hanno di te.



    1.2 Perché è importante il Personal Branding


    Diversamente da come erroneamente molti credono, il Personal Branding non riguarda solo la sfera professionale, ma anche quella privata in quanto l'enorme influenza del web nelle nostre vite ha per molti versi "fuso" insieme le due sfere in un'unica dimensione: appunto... il tuo Personal Brand!


    Pensa a chi ha un'attività da dipendente: oggi nessuna azienda privata si sogna più di assumere qualcuno senza prima verificarne la Web Reputation (l'uso che fa in particolare dei social). Ciò vale a maggior ragione per qualsiasi azienda, dalla partita iva alla multinazionale. Anche un'azienda come Microsoft, ad esempio, sebbene non sia propriamente un personal brand, sfrutta in parte questa strategia, in quanto le azioni pubbliche e private dei suoi dirigenti, in particolare del filantropo Bill Gates, ne influenzano la riconoscibilità, la credibilità e la reputazione, sia online che offline.


    Da ciò puoi dedurre la grande importanza del Personal Branding nella società, in particolare sui social network, anche in ambito "amatoriale" (no, non devi avere per forza un'attività per importartene!).


    Inoltre occorre fare un'importantissima distinzione tra due concetti spesso confusi e la cui comprensione può davvero aprirti un mondo diverso, fatto di reale opportunità e crescita.


    1.3 La differenza tra il concetto di strategia ed il concetto di strumenti


    Un altro famoso mito da sfatare, che rientra perfettamente nel tema "personal branding" perché lo giustifica, è quello che fa pensare a molte persone al sito web, al sito e-commerce, alla  vetrina Amazon o eBay, alla pagina o profilo su Facebook, ecc.. come "cose" in grado di far svoltare positivamente un business, di vendere online, di realizzare l'auspicato successo. Allo stesso modo, lo stesso mito da sfatare fa pensare a Cam.tv, ed in particolare al proprio canale Cam.tv, come ad un formidabile modo per far un bel po' di soldi grazie ai like.


    La verità è che tutte quelle "cose", incluso Cam.tv, da sole non funzionano, ed il motivo è perchè sono solo "strumenti".


    Le potremmo immaginare un po' come un set di cacciaviti, un martello, una sega, chiodi, viti e alcune tavole di legno nelle tue mani. Come puoi immaginare se non hai un minimo di manualità non potrai farci nulla. Dovrai improvvisarti falegname, anche in versione fai-da-te, per riuscire a costruirci un tavolo.


    Ecco, magari riuscirai anche a costruirlo questo tavolo. In fondo non è così difficile, così com'è non è difficile riempire la tua info-page di testi e foto: grazie all'estrema usabilità di Cam.tv bastano pochissimi click!


    Ma c'è un problema: l'obiettivo non è realizzare il prodotto... ma venderlo. Dunque non solo, prima di tutto, devi costruirlo bene questo tavolo, facendo in modo che sia solido e gradevole esteticamente, ma dovrai inventarti molto altro...


    E' ovvio che vendere il tavolo è ancora più difficile se non sei un falegname con un certo senso del design. Ma anche se avessi la manualità di Geppetto e la creatività di un architetto di fama mondiale cotanta bravura non ti basterebbe per avere la certezza di venderlo, il tuo tavolo.


    Un po' come quando crei con maestria la tua info-page (magari con l'aiuto di un bravo grafico). Convinto da qualche smanettone butti dentro anche tanti lunghi e completissimi articoli. Salvo accorgerti, aldilà di qualche euro ricevuto in donazione, che di nuovi clienti e di vendite non ne hai visto neanche l'ombra!


    Il motivo di questo inghippo? Continua a leggere e lo scoprirai...


    1.4 Perché sei obbligato a fare Personal Branding  


    Il motivo per cui, malgrado il tanto impegno e tempo dedicato alla tua presenza su Cam.tv, non ti fa ottenere risultati è che gli strumenti, senza la strategia, servono a molto poco. E' un po' come in quella vecchia pubblicità della Pirelli, ricordi?

    "La potenza è nulla senza controllo": Ronaldo non deve il titolo di "fenomeno" calcistico alla velocità dei suoi movimenti, ma alla capacità di elaborare una strategia d'attacco.


    Analogamente, prima ancora di toccare il martello (nel tuo caso la tastiera del PC), dovrai fermare le manine, accendere il cervello e pianificare accuratamente una strategia di Personal Branding (perché ti ricordo che il Personal Branding è una vera e propria strategia!), e solo dopo agire attraverso gli strumenti: il tuo sito web, il tuo Facebook, il tuo Linkedin o, nel nostro caso, il tuo Cam.tv.


    Senza un preventiva profonda e a volte anche lunga riflessione, ovvero senza "prevedere" un percorso che ti porti dalla situazione attuale ad una situazione futura specifica e migliorativa, non riuscirai affatto a raggiungere nessuno dei due obiettivi che ho citato nella mia introduzione al corso (se non l'hai ancora letta, fai click qui).


    Ad essere sincero, pur ignorando i sani principi del Personal Branding, grazie al funzionamento sociale di Cam.tv forse riuscirai a raggiungere il primo di obiettivo (guadagnerai qualche decina di euro l'anno, a patto che tu possa accontentarti), ma converrai con me che se per te dedicare del tempo a Cam.tv non è un hobby agire in questo modo rischia di farti perdere solo un mucchio di tempo e fatica.


    No, decisamente se hai un'attività non puoi ritenerti soddisfatto di usare Cam.tv solo per pagarti una pizza o poco più! Se hai un'attività devi assolutamente usarlo per "generare clienti paganti" ed in modo costante. Non hai altra scelta!

    Il processo di marketing è come un iceberg. Come sai in un iceberg è visibile solo la parte emergente, mentre la parte sommersa è invisibile ai più.

    Se facciamo coincidere gli strumenti alla più piccola parte visibile e la strategia (nel tuo caso di personal branding) alla massiccia ed importante parte sommersa, comprenderai che trascurare quest'ultima (quella che "sostiene" gli strumenti) vanificherebbe l'intero processo di marketing. Un po' come farebbe un iceberg affondando se venisse a mancargli la parte sommersa.



    Ecco perché se sei un'azienda e come tale non puoi permetterti di affondare, imparare a fare Personal Branding non è solo importante ma persino fondamentale.


    L'alternativa suicida? Quella che probabilmente (visto che stai seguendo questo corso) stai già percorrendo: "brancolare nel buio" in Cam.tv, pieno di dubbi e di paure. Paure che, ammettilo, ti portano a volte a scoraggiarti, arrivando anche a pensar male della stessa piattaforma, come se l'impossibilità di guadagnare decentemente dipendesse solo dallo strumento Cam.tv.


    Certo, trattandosi di un social network ancora in fase beta, non è perfetto. Nel momento in cui scrivo questa lezione manca ancora di parecchie funzioni, sebbene siano state pianificate, quindi arriveranno.


    Ma se non riesci a sfruttarlo a dovere dipende da te, dal tuo modo approssimativo ed amatoriale in cui lo utilizzi.


    Perché...


    • Ti manca un brand, il tuo personal brand!
    • Ti manca la parte intangibile (o invisibile, richiamando l'esempio dell'iceberg!) di cui parlavo prima.
    • Ti mancano i valori (occhio: non sto dicendo che non ne hai, ma che non li stai comunicando oppure che li stai comunicando senza strategia!).
    • Ti manca uno studio preventivo ed il fissarti degli obiettivi. Sì, una completa analisi di te stesso e del mercato a cui ti rivolgi (mica pizza e fichi, ma non preoccuparti... ti spiegherò come farla nelle due prossime lezioni).
    • Ti manca la community. Perché un personal brand che funziona tende a crearla fino a diventare esso stesso una community.


    La prova? Cam.tv stesso. 


    Pensaci: è un brand (non di tipo personale, ma pur sempre un brand!) che funziona proprio perché dopo aver costruito una community... lo è diventato!



    Approfondimento gratuito:


    https://www.cam.tv/leocascio/blog/il-personal-branding-e-l-unica-strada-da-seguire-per/PID0ABC5F



    #TheBrandMaker


    PS: Dalla prossima lezione entreremo nel vivo del corso occupandoci dell'analisi: la fase più importante di una strategia di personal branding; per qualsiasi dubbio fai uso della chat di Cam.tv. Se invece preferisci essere seguito in un percorso o in un progetto personalizzato, riempi il modulo sottostante e ti contatterò in breve tempo. Grazie!

    Contact form
    Contact me through this form
     
     
     
     
     
     
    received from:
    This site uses third-party cookies to improve your experience and provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page, or clicking on one of its elements, you consent to the use of cookies.

    Oppps...

    I can’t load the resource