Non arrabbiarti: contro i parassiti di Cam.tv usa la "X" e... tanta pazienza!

2019-08-28 15:21:22

Post un po' polemico ma scritto per il bene mio, dei cammer che si fanno il mazzo, di questo social e persino di chi, a patto che sappia correggersi, è affetto da "cyber-parassitismo"!

Accendo la tv e da secchione quale sono scopro con piacere che fanno SuperQuark. La rubrica sulla natura è dedicata ai parassiti, quegli organismi che vivono di una specifica interazione biologica con un'altra specie.

Se il ricordo della lezione di biologia della scuola media o superiore è sfocato, non preoccuparti: te lo rinfresco riportandoti le sagge parole del buon Piero Angela.

"A differenza della simbiosi, il parassita trae vantaggio a spese dell'ospite creandogli un danno biologico. Il parassita è privo di vita autonoma e dipende dall'ospite a cui è legato. Ha una struttura semplificata ed il suo ciclo di vita è più breve rispetto all'ospite".

Interessante, vero?

Un esempio di parassita in natura? La "phlebotomus papatasi", un tipo di zanzara!

Scatta la pubblicità, e allora ne approfitto per una "scrollata" al mio newsfeed di Cam.tv. Apro l'app e controllo le notifiche. Noto qualche likecoin in più ai miei post, qualche fan in più che ha deciso di seguirmi. Questo utente addirittura mi lascia 500lks per un solo articolo, neanche poi di così tanto di valore, ma si tratta di un "vero signore", un professionista serio e disponibile come pochi, ed una persona di gran cuore, quindi non mi sorprendo poi tanto... però che felicità! Grazie! 😄Poi noto un nuovo commento...Lo apro, pregustando l'idea di rispondere ad un dubbio o di ringraziare come avviene di solito qualche fan che mi ricorda di non aver scritto cavolate.Macché.

E' uno dei rari, ma ad essere sincero fastidiosi utenti di Cam.tv che ogni tanto cercano di approfittare del mio seguito "attaccandosi" ai miei post e godendo di una visibilità "riflessa". Il loro "metodo"?

Il commento palesemente strumentale!

Sarà successo anche a te, non ho dubbi: ti sarà bastato pubblicare un post o articolo che per tuo merito (magari avrai studiato tanto per costruire le basi della tua professione!) ha catturato un bel po' di lettori per vedere qualcuno che non solo non ti lascia neanche un like (manco quello gratuito offerto gentilmente da Cam.tv), ma commenta lasciando un sorrisino, un cuoricino, un puntino, una freccetta.

Il post strumentale è qualcosa di inutile ed a volte persino dannoso per te che hai prodotto il contenuto e di (solo apparentemente) utile per lui che ne ricava visibilità grazie alla presenza del link sul tuo canale al suo profilo. Nei casi più gravi questo qualcuno pensa male (molto male) addirittura di postare nei commenti un indirizzo ad un suo post o un link esterno, sperando tipicamente che qualcuno ci clicchi e gli doni i suoi likecoin!

Inutile

Dunque si tratta di un fenomeno inutile per te perché non apporta alcun valore alla discussione, non integra nulla, non è nemmeno una domanda o una richiesta di chiarimento che possa spronare una civile ed interessante discussione consequenziale ai contenuti del tuo post.

Dannoso

Ed è anche un fenomeno dannoso perché distrae il tuo pubblico, aumentando inutilmente il flusso di commenti e, in presenza di spam-link, esponendolo a contenuti persino potenzialmente pericolosi (vedasi truffe o business / proposte di investimento dall'assai dubbia leicità).

Come su SuperQuark!

La mia mente allora vola alle immagini appena viste alla tv di quei piccolissimi mostriciattoli, i parassiti, che Madre Natura ha voluto, perché evidentemente sono necessari all'equilibrio del mondo, o perché probabilmente non può esserci una natura benigna senza una natura maligna, chissà!Non sono un biologo e non posso di certo azzardare commenti sul perché dell'esistenza in natura dei parassiti, però sono un marketer e soprattutto una persona che non smettendo mai di studiare ed aggiornarmi sacrifica tanto tempo e fatica nel creare contenuti, scrivendo spesso articoli lunghi e completi perché possano il più possibile aiutare gli altri, e tutto questo senza chiedere nulla in cambio.

Sì, perché i miei articoli sono pubblici e gratuiti: non sei affatto obbligato ad offrirmi i tuoi likecoin per fruirne. Sei liberissimo di leggerli e studiarli senza ricambiare, va bene così, tranquillo, ti voglio bene lo stesso! Mi può bastare anche un complimento o un grazie. Molti non lasciano neanche un like ai miei post, però almeno dimostrano educazione e rispetto lasciandomi almeno un "ciao Leo, bravo, grazie!". E, credimi, una frase del genere per me vale più di qualunque cifra, specie se arriva da un nuovo cammer che, com'è ovvio, ha pochissimi o zero likecoin da offrire!

Quindi (ed ora mi rivolgo a te che sei un mio follower quindi so per certo che mi stai leggendo) se vieni sul mio profilo o canale per prenderti un dito leggendo "a sbafo" dimenticandoti di ringraziare, va bene, lo accetto. Però se vieni per azzannarmi il braccio tramite un uso scorretto dei commenti, no mio caro!

In tal caso sappi che da semplice cammer entreresti nella famigerata categoria dei "parassiti di Cam.tv".

E sempre in tal caso istintivamente il mio pensiero, proprio come farei con una zanzara che viene a disturbarmi nel cuore della notte, sarebbe del tipo "devo toglierti di mezzo!".

Ma come?

E già! A caldo penserei che ci vorrebbe un "DDT virtuale", un sistema, una strategia, un software dentro Cam.tv che possa bannarti definitivamente da tutto e da tutti, ma non esiste e non credo che esisterà mai qualcosa del genere, mio caro piccolo ed insignificante vampiro!

Poi però rifletto, e pacificamente dico a me stesso: perché arrabbiarmi? Perché prendermela?

In effetti arrabbiarsi contro i parassiti di Cam.tv non serve.

Non serve neanche con chi, come successo in questi ultimi febbrili giorni in attesa che la "corsa al founder" si concluda, si è inventato imbarazzanti richieste di likecoin per acquistare la licenza da Founder President (che ricordo non costa quanto un cono gelato ma 7500 euro + iva), non serve con chi è arrivato ad offrirgli non pochi soldi augurandogli di raggiungere quell'obiettivo (dopotutto le capisco e le perdono, sono persone generose, peccato che a mio parere non conoscano le dinamiche del "marketing del parassita" e regalino fondi a chi non li merita; fossero stati, ad esempio, malati gravi in attesa di una costosa operazione che non si possono permettere sarebbe stato un altro discorso!).

Non serve arrabbiarsi con loro, figuriamoci farlo con chi mette un puntino come commento!Però un piccolo "chiarimento markettaro" devi permettermelo.

Guai a confondere il crowdfunding con l'elemosina!

Un punto importate che mi sento da chiarire è questo:

Sfruttare Cam.tv, così come ogni mezzo lecito, per fare crowdfunding ci sta tutto, anche chiedere offerte spontanee per un progetto ci sta, però a patto che sia di utilità sociale e per conto di un'associazione senza scopo di lucro.

Se invece si tratta di un'azienda (quindi a scopo di lucro) la condizione obbligatoria per chiedere dei soldi in giro è che:

  1. abbia un business-plan completo e con un'idea di business valida ed obiettivi S.M.A.R.T. (se vuoi sapere che significa, leggi la fine di questo articolo)
  2. dimostri di avere le competenze per raggiungerlo
  3. abbia un programma chiaro di ricompense da dare ai founder se la raccolta fondi avrà successo.

Nei casi accaduti in questi giorni, invece, niente di tutto ciò: solo una vaga promessa di ricambiare (chi? cosa? quando? quanto? a chi?) in una corsa contro il tempo per accaparrarsi quanti più soldi possibile per l'impossibile obiettivo personale (e sottolineo PERSONALE) di diventare President, alimentando il proprio ego con i soldi altrui, al contrario di chi la licenza President, come nel mio caso, se l'è sudata!Insomma ci sono tutte le prove (leggasi "screen-shot" ehheheh!) che i parassiti di Cam.tv non si vergognano di fronte a niente e a nessuno, neanche di fronte all'evidenza.Però dicevo, perché arrabbiarsi? Serve proprio volersi accanire contro questi esserini?

La serie TV "Io e i miei Parassiti". Potrei candidarmi per una puntata, che dici?

Anche se come dicevo non sono un biologo, intuisco che in fondo la parte per bene, corretta, pulita, onesta, gentile di Cam.tv emergerebbe con più difficoltà o non emergerebbe affatto se non esistesse la parte marcia.E allora sai che penso?

Lunga vita ai parassiti!

Che continuino pure a fare quel che stanno facendo, incuranti delle persone serie ed oneste, che per fortuna sono la stragrande maggioranza, che popolano Cam.tv!Però chiedo che questi se ne stiano lontani dalla mia vista. E spero che anche tu, lettore onesto e leale che ti fai in quattro per emergere senza sfruttare niente e nessuno se non il tuo cervello, faccia altrettanto!

Perché io non voglio andare contro natura, per me è anche giusto che i parassiti in natura esistano, ma non a casa mia (leggasi sul mio profilo e sui miei canali su questo social)!Ecco perché contro i parassiti di Cam.tv a te, utente che magari come me è oggetto di attenzioni da parte dei parassiti di questo social, un sistema voglio suggerirtelo.

Te lo presento...

Ecco un nuovo "DDT"... che si chiama "Red X".

"Red X" lo trovi in due versioni: simple e advanced."Red X simple" lo puoi usare nei commenti. Ti basta premere la x rossa accanto al commento scorretto da eliminare, magari proprio quello con sorrisino idiota. Click, e via. Facile, no?Per i parassiti più insolenti invece c'è "Red X Advanced" che puoi usare direttamente nel profilo del parassita oppure nella chat.

Ti basterà fare l'un-follow, cioè se per caso lo stai seguendo dovrai non seguirlo più, oppure quando ti scrive in privato la solita lagna con tanto di classico link in cui ti chiede di donare perchè deve a tutti i costi rompere il porcellino (ed invece l'unica cosa che rompe è ben altro!), anche in questo caso basta un click: bloccato!

Ora invece dico a te parassita...

A te invece parassita che continui a mettermi link spazzatura o cuoricini sui commenti, ed io li cancello e tu me li rimetti (che a questo punto non capisco se lo fai apposta oppure stai spammando così tanto in giro per Cam.tv che manco ti ricordi quelli a cui il cuoricino l'hai messo già!), e tutto questo senza che tu non abbia mai interagito con me (pertanto non è neanche interpretabile come un simpatico ed innocuo gesto) ti chiedo per favore di non seguirmi più. Per favore usa anche tu l'un-follow, questa volta sul mio profilo!

Ok? Grazie!

Però un'alternativa meno rude voglio dartela: se pensi di essere guarito dal parassitismo di cui sei affetto (magari chissà, questo post ti ha fatto riflettere), ti chiedo di smetterla oggi stesso, non tanto per fare un piacere a me, ma a te, perché ti stai solo e soltanto danneggiando!

Sì, perché come scrivevo alla fine puoi anche continuare, tanto alla fine il danno lo fai soprattutto a te stesso e, se hai un'azienda, anche alla credibilità della tua attività, specialmente se ci stai mettendo la faccia, pertanto infangando letteralmente il tuo personal brand!

Ricorda: il fatto che le tue vittime non ti facciano notare l'errore, non significa affatto che non stiano imparando a "conoscerti".

Ecco vedi? Alla fine non serve affatto arrabbiarsi.

Don't worry, be happy!

Credo che facendo così, in pieno spirito Gandhiano (anche se mi sa che Gandhi le zanzare del Gange le spiaccicava lo stesso!) ed aldilà del doveroso utilizzo della cancellazione o della funzione "blocca" di Cam.tv, non ci sarà bisogno di ricorrere ad alcuna violenza.

Solo un po' di sana conoscenza!

Anche perchè i parassiti in natura, come dice il buon vecchio Piero Angela, hanno di fatto un ciclo di vita breve, e prima o poi si estinguono da soli!

#TheBrandMaker

859 ricevuti da: