Le fondamenta della fiducia e l'importanza di ricordarle

2020-07-31 10:59:45

La fiducia è il cuore del rapporto tra te e i tuoi clienti, collaboratori e fornitori. Conosci le sue fondamenta per non esporti mai a rischi di alcun tipo!

Di recente, vendendo un immobile in mio possesso da anni in disuso (con relativo costo di cui liberarmi!), alla mia domanda del come mai non avesse preparato, come da prassi, l'assegno circolare a saldo optando per un assegno bancario "normale", l'acquirente se n'è uscito con la seguente frase che definirei semplicemente abominevole:

"Ho comprato tanti altri immobili, e mai nessuno si è lamentato di questo tipo di pagamento. D'altronde "godo di grande fiducia".

Ovviamente non ho accettato quel tipo di pagamento, forzando per una soluzione "congrua".

Tuttavia la cosa mi ha portato a vestire i panni di "moralizzatore", e non che ci goda ma in certe situazioni sfido chiunque a non proferire due parole di difesa: perchè non è bello, dopo il più classico "giramento di frittata" (e non solo, chiamiamolo "tentativo di ribaltamento della realtà") passare per "lo stronzo che non si fida".

E così ho ribadito che conosco talmente bene il concetto di fiducia da dargli il giusto valore, scegliendo nella vita e nella professione di concederla nei giusti contesti e alle giuste persone.

Il punto da sottolineare, a quanto pare non troppo banale, è che non ho mai avuto la "fortuna" di frequentare e diventare amico di questo signore, pertanto perchè mai avrei dovuto accettare un "non pagamento" (perchè un assegno non circolare, di fatto, è pur sempre un "titolo salvo buon fine") in cambio del passaggio di proprietà non di 2 noccioline, ma di un mio immobile?

Terminata la lettura dell'articolo sul sito esterno torna qui per commentare e, se vorrai, donare i tuoi LKScoin.

Grazie! 🙏 #TheBrandMaker