comunicato stampa

2019-04-28 21:02:05

Un‟ associazione dal titolo „Il nome è… „ costituitasi grazie ad un gruppo di giovaniche credono all‟ impegno nella costruzione di un progetto pensato per bambini dazero a dodici anni.Ha portato in essere sabato 27 aprile, nello spazio antistanti la scuola mediaLeonardo da Vinci di Statte, un in

PRESENTATO A STATTE IL PROGETTO PER I BAMBINI DELLANOSTRA TARANTO 

Un‟ associazione dal titolo „Il nome è… „ costituitasi grazie ad un gruppo di giovaniche credono all‟ impegno nella costruzione di un progetto pensato per bambini dazero a dodici anni.Ha portato in essere sabato 27 aprile, nello spazio antistanti la scuola mediaLeonardo da Vinci di Statte, un interessante evento ricreativo nel corso del quale atutti i partecipanti, famiglie, ragazzi e simpatizzanti, ha presentato il progetto Il nomeè… Il progetto consiste nell‟insegnare ai bambini in maniera gratuita le disciplinedello Yoga e delle arti marziali, discipline fondamentali che aumentano nei bambinila capacità di rilassarsi e contemporaneamente di concentrarsi meglio, di scoprire ilcorpo, le emozioni, i pensieri e la vita che pulsa in se stessi e nel tutto per giungere auno sviluppo armonico tra corpo mente e coscienza.Attraverso le discipline il bambino entra in contatto con la sua forza interiore, laresistenza la flessibilità e l‟agilità.per una maggiore concentrazione , nelle proprie azioni, emozioni, nei propri pensierie soprattutto per l‟acquisizione di ciò che permette già in tenera età di affinare quellecapacità intuitive, quella stabilità affettiva dovutesi al rilassamento al silenziomeditativo nel caso dello Yoga, sia al controllo della propria forza fisica nel casodelle arti marziali, che le suddette discipline riescono ad attivare. Contrariamente aquanto si crede, queste discipline rispondono efficacemente ad esigenze sia formativeche cognitive in quanto fortificano il corpo, la mente e la conoscenza intesaquest‟ultima non come semplice erudizione ma come interiorizzazione ed evoluzionespirituale. Dotare i bambini ha una pratica di rilassamento e meditazione con un sistema dove il gioco non perderebbe il suo ruolo anzi significa innalzare il livello di crescita spirituale e coscienziale per costruire in futuro un modello di società più responsabile e rispettosa e soprattutto più equa nei confronti del prossimo secondo il grande insegnamento cristiano che vede nel prossimo la presenza di quella forzauniversale comune che ha nome „ Spirito‟. Per portare avanti questo progetto del tutto gratuito per i bambini è necessario una raccolta fondi che potrà essere portataavanti con il contributo volontario delle famiglie o donatori simpatizzanti chepotrebbero destinare il 5per mille alla associazione, una detrazione quindi previstaper legge senza ledere gli interessi economici dei donatori. A tale scopo l‟iniziativadel 27 Aprile ha visto i bambini protagonisti della manifestazione tra le disciplinedello yoga e delle arti marziali, la coloratissima mongolfiera color arcobaleno cheriprendeva quasi per magia il logo dell‟Associazione, nonostante il vento è riuscita haergesi per un po‟ di tempo senza spiccare il volo ma consentendo ai bambini l‟esperienza divertente di salire nel cestello, i bambini i protagonisti che con il loro divertimento puro hanno donato allegri sorrisi e trascorso una giornata con le loro famiglie e i loro coetanei. Una memorabile giornata di quelle giornate cherimangono indelebili nel proprio cuore per sempre. Momenti indimenticabili cherimarranno impressi nelle foto nei video!L’intervista giornalistica di Studio 100 TV che nella stessa serata ha intervistato il Presidente dell’APS Il nome è…Sig. Giuseppe D’Onghia, l’Assessore Regionale allo Sviluppo economico Dott. Cosimo Borraccino, delegato allo Sport Comune di Statte Sig. Daniele Andrisani e il Sindaco di Statte Sig. Franco Andrioli .Un ringraziamento vivo ai commercianti e artigiani di Statte a Professionecasa ‘Agenzie Immobiliari di Taranto e provincia’, centro Ederel di Massafra ‘scuola di discipline’, Vimar di Crispiano ‘carrozzeria auto’ , Blu Radio e a tutti che in forme diverse hanno contribuito, ai volontari della Protezione Civile e il suo Presidente Sig. Giorgio Simeone. Grazie ai tanti nomi , il nome è.. ha preso forma.Rendi possibile anche tu questo, per i bambini della nostra Taranto, con un gesto semplice che non costa nulla e dona nella tua dichiarazione dei redditi il 5×1000 scrivendo 90253640735 e la tua firma.Un sogno condiviso, diventa realtà!

5