gestione del tempo

Psicologia & Relazioni

SITUAZIONE CRITICA 2: LE INTERRUZIONI

Occorre distinguere: - interruzioni durante la normale routine di una giornata lavorativa “standard“ non è grave, perchè è il nostro subconscio che si attiva per le questioni ordinarie. Ad esempio, quante volte chiudiamo la casa o l'auto senza pensarci, tanto che a volte dobbiamo ricontrollare? quindi, fin qui tutto bene....si può fare!

INTERRUZIONI QUANDO SIAMO IMPEGNATI CON NOI STESSI

qui le cose cambiano, e tanto! Quando pianifichiamo un progetto, oppure analizziamo un problema, insomma, quando il nostro pensiero è chiamato ad essere totale, profondo su una situazione, beh, in questo momento è richiesta tranquillità assoluta...dobbiamo dedicare tempo ed energia consapevole.

In queste occasioni, che abbiamo naturalmente organizzato prima in agenda, dobbiamo imparare a chiudere la porta, deviare telefonate.

Gli altri possono fare a meno di noi per qualche tempo, mentre noi e il nostro pensiero necessitano di attenzione. NON DISTURBARE.