Evoluzione Digitale

Crea la tua rendita passiva da zero

Wirex: guida pratica alla carta più semplice per iniziare a operare con le criptovalute!

2020-10-08 13:44:09

In questo speciale voglio fornire una guida pratica introduttiva all'utilizzo di uno degli strumenti più semplici per mettere in comunicazione il mondo delle criptovalute con il mondo dei pagamenti tradizionali tramite carte di credito: la Carta Wirex!

Innanzitutto, di cosa si tratta?

Per chi ancora non la conoscesse, la carta Wirex (o, più in generale, i servizi di wallet digitale e pagamenti digitali forniti dalla fintech britannica Wirex) è una - all'apparenza - semplice carta ricaricabile, operante su circuito Visa o Mastercard, che consente di effettuare le operazioni più comuni alla quale siamo abituati a fare con qualsiasi ricaricabile: ricarica, prelievo, pagamenti online e offline. Ma allora, cosa ha di tanto speciale questa carta?Innanzitutto, il programma Cryptoback, che consente di ricevere un risparmio di denaro per ogni acquisto, di fatto un Cashback, ma direttamente in criptovaluta, nello specifico in Bitcoin, nella misura dello 0,5% dell'importo speso nella sua versione di base. E' anche possibile incrementare la percentuale di cashback, allo 0,75%, 1,00% e 1,50% rispettivamente, a seconda della quantità di Token WXT (la crypto dedicata della quale Wirex ne è proprietaria) tenuti in stake, ovvero posseduti nel proprio portafoglio digitale collegato alla carta (se necessiti maggiori informazioni mi puoi contattare in privato).

Dettagli della carta e del servizio

Collegata alla carta, infatti, è sempre presente un wallet digitale, o borsellino elettronico, che permette di conservare in modo sicuro, oltre alla valuta di riferimento della carta (che può essere in Euro, Dollari o Sterline), le principali cryptovalute ovvero: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), DAI, e naturalmente, WXT.

Va anche detto che, oltre alla possibilità di ottenere carte che operano con diverse valute, esistono anche differenti versioni della carta Wirex: da quella virtuale, utilizzabile solo per operazioni online e gratuita per la prima copia di ogni account, e quella fisica, utilizzabile anche negli esercizi commerciali tradizionali, per la quale esistono differenti versioni, ognuna però con attivo il proprio programma Cryptoback.

Sì, tutto bello.. ma quanto mi costa?

La Carta Wirex, nella sua versione in Euro, ha un costo effettivo di 1.20€ mensili. Tale "canone" è dovuto a prescindere dall'utilizzo della carta, ma è paragonabile al costo annuo dovuto per la maggior parte delle ricaricabili più evolute (ad esempio, la PostePay). Il costo per il prelievo da ATM Bancomat sul territorio italiano, salvo modifiche contrattuali, è di i 2,25 € operazione. Non ci sono altri "costi nascosti", dal momento che le operazioni di conversione di denaro da una valuta all'altra sono sempre gratuite, così come sono gratis deposito e conversione in criptovalute, o tra una crypto e l'altra.

Va tenuto presente, però, che le operazioni di trasferimento da e verso wallet esterni (ad esempio wallet bitcoin) è soggetta a costi, in particolare Wirex applica dei costi fissi sulla singola operazione, che rende particolarmente svantaggioso il trasferimento di cifre cospicue, mentre per importi più elevati le commissioni sono in linea con gli standard di mercato.

Per quanto riguarda i limiti circa le operazioni effettuabili con le valute tradizionali, sussistono i seguenti limiti: per quanto riguarda il prelievo è previsto un tetto massimo di  250 € al giorno, 8.000 € per quanto riguarda attività quotidiane con valute fiat, mentre 16.000 € è la somma massima depositabile sulla carta.

Dillo a un amico

Un altro incentivo interessante di Wirex è costituito dal Programma di Bonus e Referral, che permette di guadagnare da subito un totale di 10$ effettuando le prime due operazioni con la carta e con il wallet; più precisamente, saranno accreditati 5 dollari al primo pagamento effettuato in un negozio tramite POS; ulteriori 5 dollari saranno accreditati alla prima operazione di interscambio di criptovalute con un wallet esterno.La cosa divertente è che potete moltiplicare questo bonus all'infinito pubblicizzando il servizio offerto da Wirex con amici e conoscenti: grazie alla presenza di un Referral Link, unico per ogni utente, è possibile invitare altre persone all'iscrizione sulla piattaforma. Per ogni iscrizione effettiva l'utente invitante riceverà una ricompensa fino a 10$: i primi 5 nel momento in cui l'amico caricherà il proprio wallet con almeno 100$, e i restanti 5 nel momento in cui effettuerà il suo primo acquisto tramite la carta Wirex.

Anche tu puoi sostenere questa iniziativa ed entrare a far parte del team Wirex, per godere dei vantaggi della carta e del wallet, iscrivendoti tramite il mio personale referral link:https://wirexapp.com/r/ivan80

Naturalmente, resterò a tua disposizione per guidarti nelle prime operazioni di base e darti tutte le delucidazioni del caso. Una volta compiuti i primi passi, che richiedono un po' di attenzione, anche tu prenderai dimestichezza con la semplicità di utilizzo della carta e del wallet, che diventeranno tuoi strumenti di utilizzo quotidiano ai quali non vorrai più rinunciare!

Piaciuto l'articolo?

51