Un periodo pieno di bambini sportivi (ancora foto di repertorio!)

2020-01-23 20:15:26

Come avrete capito, le mie sono bomboniere non sono certo quelle che si possono definire “classiche”! Vi racconto come mi sono appassionata alla creazione di pupazzetti "sportivi"!

L'inizio!

Diversi anni fa, Patrizia (un’altra Patrizia! Devo dire che questo nome mi porta decisamente fortuna! ), una cara cliente che nel tempo è diventata una fedelissima, voleva regalare ai suoi tre fratellini una bomboniera per la Prima Comunione che li rappresentasse tutti insieme.

Anche questa Patrizia , aveva le idee ben chiare: voleva una bomboniere unica ed originale e fatta apposta per lei!

Le idee vengono alla luce!

Dal momento che amo lavorare con le mani la pasta di mais, ho pensato che creare un oggetto su misura fosse una buona idea.

Infatti, non assemblo solo le varie parti dei corpi dei miei pupazzetti, ma li costruisco proprio dalla punta delle scarpe alla punta dei capelli, solo ed esclusivamente su commissione.

Occorre tempo!

Per questo, occorre del tempo per realizzare le bomboniere e bisogna prenotare il lavoro con un buon anticipo!

Quando ho iniziato a cimentarmi nelle bomboniere, ho deciso di creare oggetti artigianali versatili, originali ed utili che potessi progettare e che potessi costruire completamente assieme al cliente.

La creazione per Patrizia

Per realizzare la composizione di 3 statuine personalizzate per la Prima Comunione, Patrizia non voleva la “solita” base con spilletta portafoto, ma un supporto più originale ed elegante.

Inoltre, mi aveva chiesto "solo" il viso personalizzato e il corpicino realizzato come un angioletto, quindi con tunica e ali.

Ricordo che utilizzai per primo un piattino di coccio, ma il risultato non ci piacque, era troppo scuro... 

Fu Patrizia a portarmi i piattini di vetro che poi ho utilizzato: erano perfetti!

Potevano contenere tranquillamente il sacchettino con i confetti e sarebbe potuto essere un originale svuota tasche ed in più c’erano i suoi fratellini, in primo piano!

E le statuine, bhe... quelle erano ancora "acerbe": con i buchini al posto degli occhi e molto, molto semplici! 

Ma tanto buffe e sicuramente fatte proprio con amore!

E poi, lo sport!

In seguito, ho scoperto che ero circondata da una marea di bambini appassionati sportivi ed ho deciso di dar loro enfasi ed importanza!

Dal momento che posso fare tutto su richiesta, oltre alla fotografia del bimbo che dovevo riprodurre, i genitori hanno iniziato ad inviarmi le foto delle divise delle squadre di basket, di calcio, di pallavolo… E poi di Hockey, di pallanuoto, di canoa… 

La bomboniere per Prima Comunione "classica" è ora composta dalla statuina personalizzata con la spilletta portafoto, per rendere la creazione utile, oltre che originale!

Devo avere perso il conto delle passioni sportive che ho trasformato assieme ai pupazzetti!

C’è stato un periodo in cui ho realizzato così tanti pupazzetti - giocatori di basket da perderci il sonno….

Così tante faccine, così tante palline arancioni, così tante basi color parquet (dovevo riprodurre fedelmente l’ambiente di gioco!) e poi così tante divise, tutte diverse!

… E poi tante bambine con le ginocchiere, ballerine, giocatrici di judo

E come non citare le migliaia di calciatori e portieri?

So che sono bomboniere  talmente originali che non vengono nascoste in un cassetto,  me lo dite voi… 

E so che vi piace ammirarle ogni tanto, perché lì c’è il vostro bimbetto con la faccina buffa e la sua squadra del cuore dipinta addosso! 

Anche adesso… adesso che  sono ormai ragazzi fatti, quella statuina buffa vi ricorda  un momento felice ed unico!

2